Stress, cattiva alimentazione, freddo e vento sono tra le cause di labbra screpolate e secche. Vediamo quali sono i rimedi migliori per farle tornare morbide e lisce.

In inverno è colpa del freddo e in estate è colpa di sole e vento: tutte lottiamo contro labbra screpolate e tagliate oltre che secche piene di pellicine. Il vento, il freddo e il sole, infatti, le danneggiano proprio come fanno con la pelle del viso. Fortunatamente, mettendo in pratica alcuni semplici accorgimenti, è possibile farle tornare morbide, lisce e vellutate, pronte per il rossetto (e per i baci).

Oltre agli agenti atmosferici, anche lo stress e la cattiva alimentazione possono contribuire a danneggiarne l’aspetto, rendendo quello delle labbra secche un cruccio per molte persone.

Labbra screpolate: i rimedi (naturali e non solo)

Labbra
Labbra

Esfoliare: gli scrub

Per eliminare le pellicine c’è un’unica soluzione: l’esfoliazione! Attenzione a non esagerare, però: esfoliate le labbra solo quando sono davvero piene di pellicine, altrimenti le irriterete inutilmente.

Potete strofinare delicatamente sulle labbra uno spazzolino da denti morbido bagnato, oppure potete usare uno scrub a base di zucchero e olio d’oliva.

In alternativa, in commercio, trovate moltissimi scrub labbra: in vasetto, in stick o in crema.

Nutrire e idratare: il burro cacao

Dopo l’esfoliazione – e ogni sera prima di dormire – applicate sulle labbra un balsamo nutriente corposo. I migliori sono quelli in barattolino, naturali al 100%, ricchi di burri e oli vegetali.

Evitate, invece, quelli che contengono paraffina, perché a lungo andare seccano ulteriormente le labbra; questo sono ottimi invece quando siete all’esterno, come barriera protettiva dagli agenti atmosferici.

È importantissima, poi, la prevenzione: in inverno sappiamo che gli ambienti dove trascorriamo le nostre giornate passano dal caldo dei riscaldamenti al freddo dei luoghi all’aperto, quindi teniamo in borsa sempre a portata di mano un semplice burro di cacao (se volete, anche integrato con vitamine E, o anche semplicemente idratante). Mantenere sempre le vostre labbra super idratate, aiuterà i tessuti a riprendere elasticità e ripararsi!

Rigenerare: le maschere

Un paio di volte a settimana, oppure ogni volta che ne sentite il bisogno (magari prima di una serata importante), usate una maschera per labbra, per rigenerarle e nutrirle in profondità.

In commercio si trovano facilmente, ma potete anche prepararle in casa. Una maschera fai da te molto efficace e facile da preparare è quella a base di miele e olio d’oliva. Mescolate un cucchiaino di miele e mezzo cucchiaino di olio, applicate il composto sulle labbra e lasciatelo agire per mezz’ora. Per rimuoverlo… potreste anche mangiarlo (ma consigliamo di usare un panno in microfibra)!

Anche un impacco al miele potrebbe essere utile per favorire la cicatrizzazione: unitelo a dello yogurt e lasciate in posa per circa mezz’ora.

3 errori da evitare per non avere labbra screpolate

-Evitate di inumidirvi le labbra! Magari per molte è un tic nervoso, ma l’acqua della saliva sortirà l’effetto opposto, seccandole ancora di più!

-Non state tante ore senza bere: per labbra morbide, idratatevi a 360°!

-Carenze vitaminiche possono portare ad antipatici taglietti agli angoli delle labbra: seguite sempre una dieta equilibrata e bilanciata. Se necessario, consultate il vostro medico e aggiungete degli integratori alimentari.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-12-2020


Tutti gli usi del Vetril (che non ti aspetti)

Problemi d’insonnia? Ecco i migliori rimedi naturali per combatterla