Un Jack Russell di tre anni si è allontanata dalla padrona e ha rischiato di annegare in una palude, salvata grazie a un drone con legata una salsiccia.

Minnie stava passeggiando con la sua padrona quando, approfittando di un momento di distrazione della donna, è scappata. la piccola Jack Russel si era persa un canneto vicino a Emsworth, dove rischiava di annegare. Un drone con legata una salsiccia hanno fatto in modo che la la cagnolina potesse ritrovare la strada e il modo di uscire.

La storia di Minnie

Come riporta La Stampa, dopo che Minnie è rimasta intrappolata nel canneto si è richiesto l’intervento del Denmead Drone Search and Rescue Group che ha trovato, tramite drone, il cagnolino. Come riporta il portale: “La palude doveva essere allagata nel giro di poche ore, quindi abbiamo dovuto inventarci rapidamente un piano: il nostro pilota di droni ha pensato di legare del cibo per attirarla via e, dopo una valutazione dei rischi, abbiamo deciso di provarci – racconta Chris Taylor uno dei volontari dell’organizzazione – . Grazie a un salsiccia Minnie è stata attirata a circa 300 metri sul bordo delle distese fangose, ​​su un terreno più elevato dove sapevamo che era al sicuro”.

Dopo questo intervento Minnie è scappata in un bosco per poi essere recuperata dopo due giorni. Ora sta bene ed è tornata a casa.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-01-2022


Come combattere il prurito del cane con rimedi casalinghi

Gatti senza peli: cosa sapere sulle razze feline prive del caratteristico mantello