La carriera di Orlando Bloom

Orlando Bloom è un famoso attore britannico conosciuto dal pubblico per via del suo fascino e delle sue grandi qualità d’attore.

chiudi

Caricamento Player...

Nel corso della sua carriera, Orlando Bloom ha interpretato molti ruoli, ma quelli che lo hanno reso famoso al pubblico sono Legolas, l’elfo della trilogia de Il Signore degli anelli, e l’affascinante Will Turner di Pirati ai Caraibi.

Gli esordi di Orlando Bloom

Classe 1977, fin da piccolo Orlando Bloom è un grande appassionato di cinema. Il suo sogno è quello di diventare un attore e non passa molto prima che il giovane ragazzo cominci a seguire corsi di teatro. Nel 1993, all’età di 16 anni, Orlando entra a far parte del “National Youth Theatre” di Londra rimanendovi per due intere stagioni. L’esperienza acquisita con il famoso gruppo teatrale gli dà la possibilità di vincere una borsa di studio per frequentare i corsi alla “British American Drama Academy”. Nel 1997 debutta al cinema con il film Wilde e lo stesso anno conquista un posto alla “Guildhall School of Music and Drama” di Londra.

Il successo

La svolta per la sua carriera arriva nel 2001 quando il 24enne Orlando Bloom viene scritturato per un film importantissimo: il primo episodio de Il Signore degli anelli in cui veste i panni dell’elfo Legolas. Orlando si sottopone a un duro lavoro di preparazione, che lo terrà impegnato per tutta la trilogia della saga. Grazie alla visibilità conquistata, Bloom viene contattato per un altro grande ruolo: sarà l’affascinante Will Turner per il film Pirati ai Caraibi, a fianco del grande Johnny Depp. Questa nuova trilogia lo consacra al successo trasformandolo in una vera e propria icona hollywoodiana. Il 2 aprile 2014, infatti, gli viene assegnata una stella alla Walk of Fame di Hollywood.

Questa primavera uscirà nelle sale il quinto episodio di Pirati ai Caraibi che vedrà di nuovo Orlando Bloom nel ruolo del famoso Will Turner.

Fonte foto copertina:facebook.com/Team.TributeOrlandoBloom/