La carriera di Benedetta Parodi

La carriera di Benedetta Parodi: da giornalista televisiva al grande successo di Bake Off  Italia.

chiudi

Caricamento Player...

Benedetta Parodi inizia la sua carriera nel mondo televisivo come giornalista e conduttrice di Studio Aperto. Dopo alcuni anni, nel 2008, decide di abbandonare il giornalismo per dedicarsi a ciò da sempre la appassiona, il mondo della cucina. I successi iniziano proprio all’interno di Studio Aperto, dove la Parodi sarà protagonista della sua celebre rubrica “Cotto e mangiato“. Sono puntate di un minuto e mezza circa registrate direttamente nella sua cucina alle quali dedica passione e determinazione. La carriera di Benedetta Parodi nel mondo della cucina è solo agli inizi! Scopriamone di più.

La carriera di Benedetta Parodi nel mondo della cucina: dolce e talentuosa, ecco la nuova giudice de “La cuoca bendata”

Benedetta Decide di raccogliere le migliori ricette che ha sperimentato negli anni, così pubblica un libro nel 2009, edito da Vallardi, intitolato “Cotto e mangiato“. Il successo continua con il lancio del secondo libro del 2010 con Benvenuti nella mia cucina che ha portato a ben 900 mila copie vendute. Dopo poco, nel 2011 lascia Mediaset e passa a LA7 per condurre il suo primo programma, I menù di Benedetta.

Il talento e la dolcezza di Benedetta la portano sempre più in alto. Nell’autunno del 2013 passa alla rete televisa Real Team, dove lavora ancora tuttora. Inizia così a condurre un altro programma tutto suo dedicato alla bakery, Bake Off Italia – Dolci in forno. La grande novità di questo programma è che non saranno coinvolti sono adulti, ma anche bambini. Ci saranno ben tre edizioni e altre due per i più piccoli. Dal marzo 2014 Benedetta è alla conduzione del nuovo cooking show “La cuoca bendata“, in veste di giudice, su Real Time. Si tratta di una competizione che vedrà protagonisti personaggi famosi che si cimenteranno nella realizzazione di due ricette proposte da Benedetta.

 

 

Fonte immagine copertina :Pagina Ufficiale di Benedetta Parodi