La cantante Pink si sfoga: «Non chiamatemi grassa»

Lo sfogo della cantante Pink dopo le critiche sul suo peso: «Non voglio essere giudicata per il mio peso». Lei, del resto, è felice: «Adoro il cibo, mi piace cucinare: la mia vita è piena»

chiudi

Caricamento Player...

Complimenti a Pink, la cantante che ha deciso di non accettare le critiche sulla sua forma fisica.

«Non voglio essere giudicata per il mio peso».

A fine aprile, Pink, mamma di una bambina di tre anni, Willow, ha sfilato al John Wayne 30th Annual Odyssey Ball in un aderente abito nero.

 

Sono bastati pochi minuti dopo dopo la diffusione delle prime immagini, i social sono stati presi d’assalto dai commenti dei fan (e non) che hanno notato i suoi chili in più.

Pink, però, non vuole diventare una vittima ne, tantomeno essere costretta ad adeguarsi ad uno stile che non è il suo.

Pink, in un’intervista a Entertainment Tonight, ha spiegato:

«Non prendo bene il bullismo, non l’ho mai fatto e non voglio essere una vittima di questa cosa. Sono una ragazza e ho dei sentimenti».

Pink ha ancora aggiunto:

«Le persone sono convinte che io possa assorbire con tranquillità qualsiasi tipo d’insulto, ma non è così. Sono dura ma non così tanto, sono anch’io un essere umano».

Vero è che per Pink peso e forma fisica non sono le sue priorità:

«Le opinioni delle persone su queste cose non le prendo in considerazione, non hanno nessun impatto sulla mia vita».

Infine, Pink, a fianco del marito Carey Hart, non potrebbe essere più felice: «La mia vita è piena», ha aggiunto,

«Adoro il cibo e mi piace molto cucinare. Insomma amo vivere».