Sex Symbol negli anni ’80 e ancora oggi: Kim Basinger posa per Miu Miu Icons, scelta da Miuccia Prada, mostrando come le icone non tramontano mai.

Attrice icona e sex symbol degli anni ’80, Kim Basinger oggi a sessantasei anni appare più bella che mai come se il tempo per lei non fosse mai trascorso. E ad omaggiare la sua bellezza è l’ultima campagna Miu Miu Icons, dove la Basinger è apparsa in forma e sexy indossando una minigonna e un lungo blazer. Generalmente Miu Miu sceglie spesso giovani attrici – è il caso di Anya Taylor Joy che sta vivendo il suo momento di gloria – ma questa volta il discorso del brand si fa più ampio, mostrandoci come le icone nonostante il tempo non tramontino mai.

Kim Basinger oggi: modella per Miu Miu Icons

A volerla fortemente in questa campagna è stata Miuccia Prada che ha disegnato la linea, che si presenta proprio inaugurando un discorso evolutivo sul concetto di icona.

La scelta dell’attrice non è casuale, perché il suo fascino mostra come un’icona degli anni ’80 non perda il suo appeal e quello che rappresenta ancora oggi.

Ad unire le icone scelte da Miu Miu Icons è proprio il valore che hanno assunto per la comunità femminile: “Un’icona può essere un attore, un modello, un musicista, ma deve comunque essere rappresentativa, un esempio di eccellenza. Allo stesso modo, un’icona può simboleggiare un insieme di credenze, un modo di vita. Deve sempre significare qualcosa. Le icone di Miu Miu sono donne dalle mille sfaccettature, una comunità di donne dall’assoluta individualità“, ha spiegato Miuccia Prada.

Miu Miu Icons racconta il bello di essere donna

Tante donne, artiste, attrici, musiciste, modelle, scelte per posare come icone di riferimento di una comunità tutta al femminile che parli prima di tutte noi ad ogni età, e la nostra capacità di distinguerci ed ispirarci l’una all’altra. Miu Miu Icons prima ancora che un marchio desidera essere una comunità nel quale riconoscersi.

Un nuovo percorso inaugurato da Miuccia Prada, che coniuga lo stile del brand con una personale ricerca tutta al femminile che guarda ad un concetto di moda ancora più vicino alla quotidianità dell’universo femminile.


Icenonice: la prima collezione moda firmata Carolina Kostner

La mantella di Balmain è il fashion trend dell’autunno/inverno 2020-2021