Kate Winslet insegna a sua figlia ad amare il suo corpo: “Siamo fortunate: abbiamo le curve”

Kate Winslet, mamma modello, insegna a sua figlia di 14 anni ad amare il proprio corpo e le proprio curve

chiudi

Caricamento Player...

Il premio Oscar Kate Winslet, star di Titanic, durante un episodio di Running Wild With Bear Grylls ha parlato del suo amore per il suo corpo con le curve, ma ha anche ammesso che non è sempre stato facile farlo accettare agli altri.

“Quando sono cresciuta non ho sentito intorno a me un’immagine positiva del mio corpo. Solo commenti negativi. E questo è stato molto dannoso, perché in quel periodo sei molto concentrata su te stessa e su come ti guardano”.

Leggi anche: Lancome sceglie 4 testimonial d’eccezione per la campagna Advanced Genefique

Ora quindi, Kate Winslet, cerca di insegnare ai suoi figlia ad amare e accettare il proprio corso, specialmente a sua figlia Mia che ha 14 anni ed è in piena adolescenza, un periodo abbastanza critico da questo punto di vista.

“Io mi metto davanti allo specchio. E le dico: Mia, noi siamo così fortunate abbiamo le forme, abbiamo le curve. Siamo fortunate abbiamo bei lati b. E lei mi risponde: “Mamma, lo so. Grazie a Dio!”

Mamma di tre figli, Kate Winslet è felice e non si preoccupa dei chili in più accumulati dopo l’ultima gravidanza che ha portato alla nascita di Bear, 2 anni fa.

“Il mio corpo non potrà mai tornare indietro a quello che era prima di tre bambini. E non mi aspetto che lo faccia”.

Kate Winslet si conferma quindi un’esempio per tutte le donne e le mamme che vogliono essere un punto di riferimento per le loro figlie.