Jackie Kennedy: lo stile della ex first lady e i suoi segreti di moda

Ogni icona di stile ha un segreto da nascondere: ecco quello di Jackie Kennedy

Altro che un’importante somma di denaro da spendere nelle boutique più prestigiose del mondo: Jackie Kennedy Onassis aveva un trucco per poter fare spese folli!

È stata prima la moglie di John Fitzgerald Kennedy e, dopo la sua morte, di Aristotele Onassis. Tutti ricordano Jacqueline Bouvier Kennedy, una donna che è stata non solo first lady d’America e moglie di un ricco magnate greco, ma una grande icona di stile e di ispirazione per le donne di tutto il mondo. Se in prima battuta Jackie Kennedy ha indossato abiti formali, per ricoprire il ruolo di prima donna americana, con il suo secondo matrimonio il suo stile è decisamente cambiato. È diventato più fine e più sofisticato. E, va da sé, più oneroso.

Come faceva a comprare quegli abiti di alta moda? Il segreto di Jackie Kennedy, forse, non ve l’aspettate ma è alla portata di ogni donna! Qual è? gli abiti di seconda mano!

Jackie Kennedy, lo stile da haute couture

Quando il presidente degli Stati Uniti John Kennedy è stato assassinato, il popolo americano ha provato grande compassione nei confronti della vedova, Jackie Kennedy. Triste, affranta, sconvolta. Sola. La first lady più amata, però, nel giro di poco tempo si è lasciata sedurre da un importante uomo del mondo degli affari, il magnate greco Aristotele Onassis.

In un attimo è stata etichettata come donna frivola, una che si è sposata solo per soldi per fare la bella vita. E, sentimenti a parte, la bella vita l’ha fatta davvero, soprattutto sotto il punto di vista del fashion. Lo stile di Jackie Kennedy, per altro rivisitato dallo stilista Oleg Cassini (ex di Grace Kelly), ha segnato un’era ed è ancora oggi fonte di ispirazione. Ad ogni modo, dopo le nozze con Onassis, lei era sempre più in vista. Doveva rispondere a un crescente impulso di shopping per apparire al top in ogni occasione, pubblica e privata.

Ecco perché spendeva cifre astronomiche per acquistare vestiti e accessori sofisticati, possibilmente haute couture. I presunti 30mila dollari che Aristotele Onassis le passava al mese, pare, non le bastassero per comprare ciò che desiderava. Dunque, non era il ricco magnate colui che si nasconde dietro il segreto di stile dell’indimenticabile Jackie O.

Il segreto di Jackie O? Gli abiti usati

Una volta che Jackie Kennedy indossava un abito non lo metteva più, così come quasi tutte le first lady (Melania Trump in primis). Ma non lo riponeva nel guardaroba, bensì lo vendeva a un negozio di fiducia. Il ricavato, unito al contributo economico del secondo marito, serviva per effettuare nuovi acquisti fashion. Furbo, non trovate?

Anche Jackie riciclava i vestiti e gli accessori, per trarne benefici economici. Ma non è finita qui, perché la ex first lady americana rivendeva anche complementi di arredo, come cornici e soprammobili.

Ora conoscete uno il più importante segreto di Jackie Kennedy. Fatelo vostro, vi tornerà certamente utile!

Fonte foto in copertina: https://www.instagram.com/cold_heroin/

ultimo aggiornamento: 17-05-2019

X