Invecchiamento vaginale: come prevenirlo per del sesso super!

Anche i genitali femminili risentono del passare degli anni. Vediamo quali sono i migliori esercizi per prevenire e rallentare l’invecchiamento vaginale.

chiudi

Caricamento Player...

Avere i muscoli pelvici tonici e ben allenati è fondamentale per avere del sesso soddisfacente, sia per le donne che per gli uomini. Il tempo che passa, però, fa invecchiare i genitali, rendendo tutto più difficile.

Per rallentare l’invecchiamento vaginale, è necessario fare alcuni esercizi e avere delle accortezze particolari. Vediamo quali!

Come prevenire l’invecchiamento vaginale

invecchiamento vaginale
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/anca-corpo-carino-rosa-sensuale-2366746/

Fare gli esercizi di Kegel. Questi esercizi sono utilissimi per tonificare e rafforzare il pavimento pelvico, rendendo il sesso più piacevole e prevenendo prolassi e incontinenza. Farli è semplicissimo: bisogna contrarre i muscoli del pavimento pelvico per 5 secondi, poi rilasciarli per 10 secondi e fare dieci ripetizioni al giorno. Per aiutarvi, potete usare le palline vaginali, anche detto geisha balls.

Usate la palla svizzera. Un altro modo per tonificare i muscoli pelvici è sostituire la sedia della scrivania con una palla gonfiabile da palestra. Per cercare di restare in equilibrio, automaticamente contrarrete il pavimento pelvico. In ogni caso, è meglio non stare sedute per molte ore e fare delle pause ogni 15 minuti.

Fare sesso regolarmente. Il modo più efficace e piacevole per allenare i muscoli vaginali è sicuramente il sesso, ottimo anche per stimolare la circolazione in quella zona. In particolare, la posizione migliore è quella dell’amazzone, ovvero quella in cui la donna sta sopra l’uomo.

Evitare detergenti intimi aggressivi e lavande. Il detergente intimo deve essere delicato e deve rispettare il ph naturale della mucosa vaginale. In caso contrario, la flora batterica viene danneggiata e si diventa maggiormente soggette ad infezioni vaginali. Anche le lavande e gli ovuoli antisettici devono essere utilizzati solo quando necessario, sotto consiglio medico.

Usare un olio per il perineo. Soprattutto prima e dopo la gravidanza, bisognerebbe usare sempre un olio naturale arricchito con vitamina E, per mantenere elastico il perineo ed evitare lacerazioni.