L’Inghilterra è una delle grandi protagonista dell’Europeo 2021, ma perché lo gioca se c’è stata la Brexit? Tutte le risposte.

La finale e le semifinali allo stadio Wembley di Londra, i gol di Kane e Sterling, le parate di Pickford: insomma, all’Europeo 2021 c’è davvero tanta Inghilterra. Forse addirittura troppa per qualcuno, soprattutto considerando che dall’1 febbraio 2020 il Regno Unito non fa più parte degli stati dell’Unione Europea per via della celebre Brexit, il tanto discusso referendum con cui il popolo britannico ha deciso di uscire dall’UE. E ora c’è chi sui social si chiede: ma perché, visto che c’è stata la Brexit, l’Inghilterra gioca l’Europeo di calcio? Non dovrebbe esserne esclusa?

Europeo 2021: l’Inghilterra perché lo gioca se c’è stata la Brexit?

La risposta alle precedenti due domande è no. L’Inghilterra ha pieno di diritto di giocare l’Europeo di calcio (così come anche i campionati europei degli altri sport) nonostante la Brexit. Euro 2020 è un torneo organizzato dalla Uefa, il principale organo sportivo del Vecchio Continente che nulla ha a che fare con l’Unione Europeo.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Harry Kane
Harry Kane

Della Uefa fanno parte tutte le federazioni calcistiche degli stati che si trovano in Europa (inteso come continente, non come UE), più anche alcune nazioni situate geograficamente in Asia (basti pensare all’Israele o al Kazakistan). La sede della Uefa, tra l’altro, si trova a Nyon, in Svizzera, uno Stato che non fa parte dell’Unione Europea.

Europeo 2021: le Nazionali degli Stati che non fanno parte dell’Unione Europea

Quella dell’Inghilterra non è l’unica nazionale di uno Stato non appartenente all’Unione Europea che ha partecipato all’Europeo 2021: basta guardare il cammino fatto dall’Italia per rendersene conto. La squadra allenata da Roberto Mancini, infatti, nel proprio girone eliminatorio ha affrontato in successione la Turchia, la Svizzera e il Galles, tutte nazionali non appartenenti alla UE.

E tra le squadre che sono scese in campo all’Europeo ci sono anche le nazionali della Russia, della Scozia, dell’Ucraina e della Macedonia del Nord.


Adesso è ufficiale: le Olimpiadi di Tokyo si svolgeranno senza pubblico

Chi gioca a Wembley? Perché è così famoso? Tutto sullo stadio della finale di Euro 2020