La casa di Ilona Staller è stata messa all’asta. Ecco quanto vale dopo il pignoramento secondo l’autorità giudiziaria.

Ilona Staller ha confessato di aver contratto dei debiti perché, a causa della pandemia per l’emergenza Coronavirus, sarebbe stata costretta a rinunciare a molti dei suoi impegni di lavoro. La casa dell’attrice in via Cassia, usata come set per molti dei suoi film, sarebbe stata quindi oggetto di pignoramento da parte dell’autorità giudiziaria e da luglio si aprirà l’asta con base di 231mila euro.

Ilona Staller
Ilona Staller

Ilona Staller: la casa all’asta

Il famigerato appartamento di Ilona Staller sulla via Cassia contenente molti dei suoi cimeli e situato in un attico con piscina privata, è stato messo all’asta dall’autorità giudiziaria. L’attrice ha confessato a Il Mattino di aver subito il pignoramento a causa dei debiti da lei contratti a seguito della pandemia per l’emergenza Coronavirus, ma a Il Mattino ha tranquillizzato i suoi fan affermando:

“Non vi preoccupate, non vivo per strada, ora abito in un attico”. Nella casa sarebbero stati girati alcuni dei film più famosi dell’ex deputata, che in passato ha confessato di aver avuto con sé una tigre (a lei donata da Riccardo Schicchi) proprio nell’appartamento che le è stato pignorato.

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-04-2023


Ludovica Valli mostra l’anello col latte materno: scoppia la polemica social

Ilary Blasi, la sorpresa di Bastian per il suo compleanno: “Auguri amore mio”