Idee per un weekend famiglia a Potenza ad aprile

Weekend famiglia a Potenza, cosa fare nel capoluogo della Basilicata

chiudi

Caricamento Player...

Una bellissima città del sud Italia, sebbene non molto apprezzata da un punto di vista turistico da persone che scelgono mete più gettonate, è sicuramente Potenza. La regione Basilicata sicuramente avrà, e sta già avendo, un aumento di visite soprattutto grazie al fatto che la splendida Matera è la capitale della Cultura 2019. Di riflesso, se verrete a visitare la bellissima città dai famosi sassi, perché non fermarsi anche a Potenza? Il capoluogo di regioe lucano è una città viva, ricca di storia, arte e cultura nella quale potrete trascorrere alcuni giorni piacevoli con la vostra famiglia e all’insegna del relax.

Weekend famiglia a Potenza, cosa visitare nella città lucana

Uno dei luoghi sicuramente più interessanti da visitare con famiglia al seguito a Potenza è sicuramente il centro della città in Piazza Matteotti, nella quale possiamo ammirare il Palazzo del Comune. La piazza si allarga poi in piazza Mario Pagano, chiamata dagli abitanti locali Piazza Prefettura in quanto ospita l’ottocentesco palazzo del Prefetto. In piazza c’è anche il Teatro Stabile, costruito nel 1856 e inaugurato nel 1865. Degna di nota è la cattedrale di San Gerardo, con la chiesa che conserva le spoglie del santo patrono, un’urna in argento e cristallo dove ci sono anche le reliquie del santo e diversi affreschi dei santi a cui i potentini sono devoti.

Weekend famiglia a Potenza, le ‘porte’ più belle della città

Molto interessanti e sicuramente degne di essere visitate sono le porte, che rappresentano le antiche entrate al centro storico della città, intorno ai muri di cinta che erano stati eretti per difendere la città dagli assalti dei nemici. Al momento le porte che è possibile vedere a Potenza sono le seguenti:

  • Porta San Giovanni che si trova in via Caserma Lucana
  • Porta San Luca ubicata in via Manhes
  • Porta San Gerardo in largo Duomo

FOTO COPERTINA: WIKIPEDIA