In due giorni la Berlino vecchia e nuova

Idee per un week end a Berlino: vivere due giorni a Berlino vuol dire comprendere le ferite ancora aperte di questa città e allo stesso tempo apprezzarne il desiderio di rinnovamento che le ha permesso di sopravvivere alle colpe e alle tragedie della guerra mondiale.

Idee per un week end a Berlino: intorno al Muro

Nel bene e nel male il Muro di Berlino è stato il cuore di svolte storiche che hanno coinvolto l’Europa intera. Attualmente ne rimangono in piedi diversi frammenti.
Il Memoriale della Benrauer Strasse è uno dei luoghi più iconici di Berlino. Qui si mostrano le conseguenze della divisione della città sulla vita dei cittadini tedeschi e le fotografie di tutti coloro che persero la vita nel tentativo disperato di attraversare il muro da est a ovest per trovare scampo nella Berlino liberale. La Cappella della Conciliazione, costruita nello stesso punto in cui sorgeva una chiesa gotica che fu abbattuta per far spazio alle strutture difensive del muro, è un’altra profonda testimonianza di riscatto che le istituzioni hanno tentato di attuare negli anni successivi alla caduta del muro.
Un’ampia sezione del muro originale lunga quasi un chilometro e mezzo è entrata a far parte della più grande galleria all’aperto del mondo: la East Side Gallery. Qui 87 artisti al momento della caduta del muro furono chiamati a dipingere non dei graffiti ma delle vere e proprie opere d’arte. Nei vent’anni successivi tali opere furono deteriorate dalla continua esposizione alle intemperie, quindi quegli stessi artisti furono chiamati a restaurarle o a ridipingerle nel 2009. Attualmente la East Side Gallery è una delle più impressionanti testimonianze artistiche di un periodo di grande transizione nella storia tedesca.
Per rilassarsi immergendosi nel polmone verde di Berlino si può passare un pomeriggio al Tiengarten o allo Schlosspark, un meraviglioso giardino barocco alle spalle del castello di Charlottenburg.

La vita notturna di Berlino

Per vivere davvero l’atmosfera notturna di Berlino si deve assolutamente passare in Potsdamer Platz nel quartiere di Tiengarten. Qui lo shopping frenetico e la vita notturna restituiscono al turista un chiaro quadro della moderna vita Berinese.
Per chi ha voglia di continuare la movida, lungo la Kreuzberg Ufer e presso la East Side Gallery si radunano numerosissimi locali notturni e bar sulla spiaggia della Sprea, così come a Charlottenburg e a Savinyplatz.
Bar, ristoranti, club notturni come il Diener e il Dicke Wirtin renderanno piacevole e indimenticabile una serata all’insegna della movida nel cuore d’Europa.

 

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 23-05-2016


Chi è Andrea Damante, tronista di Uomini & Donne

Truccarsi a 30 anni per la laurea