I Jeans compiono 145 anni e non passano mai di moda!

5 errori da evitare in palestra

I jeans compiono 145 anni, ma non passano mai di moda. Ecco quali sono tutti i modelli e gli stili inimitabili di questo capo must have!

Il blue jeans conquista generazione dopo generazione, senza mai invecchiare è il capo must have di ogni guardaroba che ogni donna non si fa mai mancare.

Questo capo non ha regole e non ha nessun rivale! Infatti dopo (quasi) un secolo e mezzo di storia, non ha mai perso il suo fascino e continua ad affermarsi capo intramontabile e cult object dal successo in tutto il mondo.

Quali sono i jeans più amati dalle italiane?

La moda in questi 145 anni ha visto la nascita di svariati modelli, qualcuno ha fatto la storia e qualcun altro invece si è fatto dimenticare in fretta, senza troppi rimpianti. Moltissime donne ammettono di avere almeno 6 paia di jeans nel proprio armadio.

Ma quali sono i più belli socondo loro? Senza alcun dubbio vincono i jeans a vita alta e gamba dritta. Un modello amato anche dalle star di tutto il mondo. Al secondo posto torna alla ribalta la zampa d’elefante, un modello capace di evidenziare le curve nei punti giusti. Mentre al terzo posto ci sono i boyfriend e mom fit super comodi e alla moda. Infine le donne amano i classici skinny. La vita alta, che fino a qualche anno fa non raccoglieva grandi consensi, oggi è il modello più amato e indossato da tutte le generazioni.

Al contrario, le donne odiano la vita bassa, anzi bassissima, che anni fa spopolava. A seguire i baggy jeans, poiché sono decisamente troppo larghi e pesanti. Infine sono stati banditi anche quelli che mostrano l’elastico dello slip. E i vostri preferiti quali sono?

Jeans

Tutti i modelli di jeans amati dalle donne!

Sono tantissimi i modelli che si collezionano nei guardaroba di anno in anno, a seconda delle mode del momento. Conosciamo quello a vita alta a quello a vita bassa, dallo skinny alla zampa d’elefante, dal boyfriend al mom fit… E poi ancora quelli con strappi, toppe, glitter e scritte inclusi.

Privalia, l’outlet online dei brand preferiti, ha deciso di rendere omaggio al jeans con una survey dedicata, coinvolgendo i suoi clienti italiani più amati.

Jeans: la storia del capo che non passa mai di moda!

Il nome di questo capo sembra arrivare da oltreoceano, invece è nato a Genova nel XVI secolo, e solo alla fine dell’800 ha sbarcato il confine, arrivando a San Francisco. Nel 1873 è stata avviata la prima produzione di blue jeans, esattamente il 20 maggio.

Questo pantalone originariamente è stato pensato come un capo da lavoro, poi negli anni ha conquistato il pubblico. Anche grazie ai grandi stilisti che oggi lo hanno sdoganato per le occasioni più disparate. Infatti risolvono ogni problema di look, dalle situazioni più casual e sportive sino a quelle più eleganti e sofisticate. Questo capo con i giusti abbinamenti si adatta dalla mattina alla sera, senza problemi persino per il look da ufficio o occasioni speciali.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-05-2018

G S

X