Hilary Swank si prende una pausa da Hollywood per prendersi cura del papà

Dopo due Premi Oscar, Hilary Swank rifiuta ogni film: deve prendersi cura del papà che ha subito un trapianto di polmone

chiudi

Caricamento Player...

La famiglia prima di tutto: la due volte Premio Oscar Hilary Swank, si ritira momentaneamente dalle scene per stare con il padre che ha appena subito un trapianto di polmone.

Leggi anche: Michael Douglas in lutto: morta la mamma Diana Webster

Intervistata dall’Huffington Post, Hilary Swank ha affermato che deve stare con il padre Stephen 24 ore su 24, perchè vuole prendersene cura personalemente e quindi rinuncerà a qualche ruolo nel cinema per un po’ di tempo.

“Mio padre sta vivendo con me… Sono la sua unica badante al momento. Ma è un ospite non troppo esigente. Ci sono delle opportunità di lavoro a cui ho dovuto rinunciare e proposte a cui ho dovuto rispondere: ‘non posso’, ma davvero noi siamo qui per amare le nostre famiglie”

Ma il rapporto tra Hilary Swank e il padre non è stato roseo fin dall’inizio, anzi, l’attrice si trovava spesso in conflitto con l’ex ufficiale dell’Oregon Air National Guard.

“Starà con me per un certo periodo di tempo, ma considerando l’intero corso di una vita è solo un batter d’occhio.”

Dopo aver vinto il premio oscar per “Million Dollar Baby” con Clint Eastwood, e per “Boys don’t cry”, Hilary Swank è convinta della sua scelta di predersi una pausa dalla carriera cinematografica.

“Il tempo fugge e non lo puoi recuperare. E se mi dovessi poi voltare indietro rimpiangerei di non essermi presa cura di lui. È un vero onore per me farlo e non è difficile farlo”.

#HappyFathersDay to my dear Father! And, to all the Fathers out there! Today and always we cherish you!!

Una foto pubblicata da Hilary Swank (@hilaryswank) in data: