Amore in vista per Guenda Goria e Filippo Nardi? I due ex gieffini sono finiti al centro del gossip per una loro presunta liaison.

Tra i due ex concorrenti del Grande Fratello Vip 5, Guenda Goria e Filippo Nardi, è sbocciato qualcosa? A Mattino Cinque il paparazzo Andrea Franco Alajmo ha lasciato intendere che esisterebbero delle foto che proverebbero la liaison nata tra i due, che nel frattempo hanno avuto un duro scontro in diretta tv a Domenica Live.

Guenda Goria e Filippo Nardi stanno insieme?

Reduci entrambi dall’esperienza al Grande Fratello Vip 5, Guenda Goria e Filippo Nardi si sono affrontati in diretta a Domenica Live, dove la figlia di Maria Teresa Ruta ha espresso tutta la sua indignazione a Nardi per quanto da lui affermato su sua madre nella casa più spiata d’Italia (fatto che gli era costato la squalifica proprio dal Grande Fratello Vip).

Guenda Goria Filippo Nardi
Guenda Goria Filippo Nardi

A Mattino Cinque è emerso che tra i due la questione sarebbe ormai “acqua passata” e anzi, secondo il paparazzo presente nello studio di Federica Panicucci, esisterebbero addirittura prove di un recente flirt sbocciato tra i due ex concorrente. Sarà vero? Al momento nessuno dei due ha confermato la notizia e i fan sono in attesa di saperne di più.

La vita privata di Guenda al GF Vip

Durante la partecipazione di Guenda Goria al Grande Fratello Vip si è spesso sentito parlare della sua recente storia d’amore – naufragata – con l’imprenditore Telemaco Dell’Aquila. L’uomo, stando a quanto emerso al GF Vip, avrebbe deciso di riavvicinarsi all’ex moglie proprio mentre la figlia di Maria Teresa Ruta era all’interno del reality show, e dunque una volta uscita dal programma Guenda si sarebbe trovata ad essere di nuovo single. Lei e Filippo Nardi confermeranno le voci in merito alla loro presunta storia d’amore? Al momento sui social tutto tace.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Ema Stokholma, la confessione shock: “Per lei andavo a letto con mio padre”

Miguel Herran positivo al Covid: “Sono bastati 6 giorni per distruggermi”