Una sorpresa floreale e inaspettata dall’Epilogue di Gucci, che presenta una collezione di capi e accessori nata dalle famose stampe a fiori di Ken Scott.

Grande assente alla Milano Fashion Week 2021, ma Gucci con la sua collezione Epilogue ha ancora voglia di incantarci. L’idea infatti perseguita dal direttore creativo Alessandro Michele è quella di ridurre il numero di sfilate, per darne maggiormente la percezione di un evento unico e irripetibile. E tale unicità si trasferisce anche nell’arricchimento delle collezioni: Epilogue incontra le stampe meravigliose di Ken Scott, pronte a farci sognare già la primavera.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Gucci Epilogue: la collezione ispirata a Ken Scott

Ken Scott è un designer e artista americano che tra gli anni ’60 e ’70 visse a Milano, dove hanno preso forma e vita i suoi noti tessuti floreali, motivo per cui venne soprannominato il giardiniere della moda. Gucci crea la collezione Ken Scott, riprendendo i pattern tratti dall’archivio di Scott, decorando capi e accessori.

Peonie, rose, papaveri e girasole invadono così maglie, cardigan, gonne lunghe, pantaloni, colte da Gucci in un set fotografico meraviglioso e ammirabile su Instagram, dove è un’intera stanza ad essere tappezzata di fiori e diventare un profumato giardino floreale.

Una collezione rappresentativa delle creazioni di Ken Scott, ma che è anche la massima espressione di questo capitolo creativo di Gucci inaugurato dalla direzione creativa di Alessandro Michele, che non ha mai nascosto la sua passione per questo genere di stampe.

Ken Scott x Gucci: dove acquistare la nuova collezione

Non c’è da attendere, perché lanciata ufficialmente il 18 Febbraio la collezione Epilogue di Gucci dedicata a Ken Scott è disponibile online con abiti in chemisier, caftani e oversize che partono dai 2.500 euro, pantaloni modello palazzo e a zampa dai 980 euro.

Celebrazione assoluta di questa collezione, omaggio al giardino floreale di Gucci sono le borse, con il logo dorato iconico di Gucci e i colori vivacizzati ancora di più dai fiori di Scott che preannunciano la primavera. Una collezione che è già storia.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-03-2021


L’accessorio sarà protagonista dell’inverno 2021: cosa ha lasciato la Milano Fashion Week

Bruno Mars inaugura con Lacoste la sua prima collezione fashion