Avere una gravidanza senza sintomi è una condizione meno rara di quanto ci si potrebbe aspettare, scopriamo perché e come accade.

Alcune donne avvertono i primi segni e capiscono di essere incinte quasi subito, altre possono avere una gravidanza senza sintomi. Non esiste una gestazione che sia uguale ad un’altra, così come ogni donna è un individuo unico, la stessa caratteristica vale per ogni maternità.

La mancanza di sintomi nelle prime fasi non è affatto una condizione rara, mentre con l’avanzare della gestazione ci sono poi dei segni che diventano via via più evidenti. Ad esempio è difficile non accorgersi dell’aumento del pancione e dell’assenza prolungata delle mestruazioni. Tuttavia ci sono rare eccezioni in cui è capitato anche di arrivare al termine della gravidanza, senza esserne a conoscenza. Vediamo in quali casi può succedere, e quali sono i sintomi che non si presentano o non vengono colti.

Incinta senza sintomi: cosa succede?

L’arrivo dei primi sintomi della gravidanza varia molto da donna a donna, non esiste, quindi una regola ben precisa. Ci sono casi in cui si iniziano a percepire le prime sensazioni già appena qualche giorno dopo del concepimento. Altri, invece, in cui si ha un inizio della gravidanza senza sintomi.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Donna Letto Nausea
Donna Letto Nausea

Il motivo è dovuto principalmente al fatto che molti sintomi sono meno comuni di quanto si crede. Ad esempio non sempre la gravidanza è caratterizzata da giramenti di testa, che in alcuni casi, tendono a non presentarsi proprio per tutto il corso dei nove mesi. Si tende inoltre spesso a dare per scontato l’arrivo della nausea. In alcune gravidanze, infatti, questo è un altro di quei segni che può non verificarsi.

Gravidanza senza sintomi: è possibile?

Tra gli altri sintomi che accompagnano le prime fasi di gravidanza ci sono di certo i cambiamenti ormonali che portano il corpo a subire dei veri e propri cambiamenti. L’aumento del seno è uno di questi, tuttavia è uno dei segni che può più facilmente passare inosservato, o non verificarsi. E per quanto riguarda i segni più evidenti, invece? È davvero possibile che non si verifichino?

È un dato di fatto che, durante la gestazione non si abbiano mestruazioni, tuttavia è anche vero che non tutte le donne hanno un ciclo regolare. Nell’eventualità in cui una donna abbia il ciclo irregolare e passi interi mesi senza mestruazioni, potrebbe quindi non accorgersi della loro assenza. Questo spiegherebbe i rari casi in cui si arriva a gravidanza inoltrata senza esserne consapevoli.


Vestiti di carnevale per neonati? Ecco le idee più originali

Da cosa deriva il mal di testa in gravidanza e come si manifesta?