Gonna scozzese: la storia e come abbinarla al meglio

Gonna scozzese: la storia dello storico capo d’abbigliamento che (probabilmente) ancora non conosci

Il tartan fa parte della moda da diversi anni ed è un tessuto tanto amato, ma qual è la sua storia? Tutto è partito dalla famosissima gonna scozzese…

Abbiamo notato che il tartan è la moda dell’autunno inverno a cui non possiamo rinunciare, infatti abbiamo anche constatato quali sono i must have da non perdere. Uno dei capi su cui, però, ci dobbiamo assolutamente soffermare è l’amatissima e da sempre super gettonata gonna scozzese. È un capo d’abbigliamento che ricorda, ovviamente, lo scottish style e abbinare la gonna non sempre è una passeggiata. Ma quali sono le origini di questa gonna che, ormai, vediamo praticamente ovunque? Scopriamo insieme la sua storia!

Alla scoperta della gonna scozzese: la storia

Sappiamo tutti che il tartan è un tessuto conosciutissimo in tutto il mondo arrivato in Scozia intorno al 1530. Ad oggi, viene utilizzato spesso per dare vita a capi d’abbigliamento e accessori alla moda.

tartan
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/plaid-tessile-kilt-celtico-cotone-3108134/

Non sappiamo quale sia sia la sua vera e propria origine, ma possiamo affermare che il tartan è diventato noto in campo fashion principalmente grazie allo stile scozzese. Tutto inizia quando gli abitanti del posto decidono di fare del tartan un simbolo delle Highlands, realizzando, quindi, una divisa che li rappresentasse. Nasce, così, il famoso gonnellino kilt, indossato attorno alla vita principalmente da uomini.

Nel 1822, inoltre, viene anche indossato come simbolo di ogni clan, in modo da differenziarsi l’uno con l’altro. Il tartan, involontariamente, diventa quindi una caratteristica della Scozia ed entra a far parte del mondo della moda solo dopo il 1950. Nel 1970, invece, grazie alle ragazze Preppie della Ivy League, ovvero le scuole private più prestigiose degli Stati Uniti d’America, la gonna scozzese viene scelta proprio come uniforme, lanciando così un’incredibile tendenza.

Abbinare la gonna scozzese: idee a cui ispirarsi

Non sembra è facile abbinare questo tipo di fantasia, specialmente se si tratta di una gonna scozzese. Il tartan è di tendenza per quest’autunno inverno, motivo per cui dobbiamo assolutamente sapere qual è il modo migliore per abbinarla e creare dei look incredibili.

La gonna si sposa perfettamente con t-shirt semplici a tinta unita, maglioni oversize o camicia bianca con dettagli particolari. Per rendere la gonna protagonista del look, evitiamo accessori e scarpe in fantasia: sempre meglio optare per un total black o un colore di una tonalità più chiara della gonna scelta!

Anche un dolcevita beige può essere il capo d’abbigliamento da indossare sopra la nostra gonna. Per completare il look possiamo sia per un trench lungo total black sia per un chiodo in pelle!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/plaid-tessile-kilt-celtico-cotone-3108134/

ultimo aggiornamento: 27-10-2019

X