Inverno: abitudini e passioni per i mesi più rigidi dell’anno

Come ogni anno è inesorabilmente arrivato l’inverno con temperature rigide e un tempo atmosferico dove spesso la fa da protagonista la neve e la pioggia.

chiudi

Caricamento Player...

In attesa del sopraggiungere della primavera, e mentre le giornate si stanno lentamente allungando, quali sono le attività preferite dagli italiani, da fare insieme al proprio partner? LELO, azienda svedese leader nel mercato dei sex toy, ha stilato una classifica delle abitudini più gettonate.

Divano e coccole (anche hot).

Gli italiani si rivelano sempre più propensi a restare in casa e a godersi un bel calduccio, sul divano o sotto le coperte. Complice un film o una musica soffusa, non mancano le coccole e spesso qualche ora di sesso sfrenato; cosa c’è di meglio del relax per accendere la passione e provare qualche nuova pratica?

Cene e cibi afrodisiaci.

Il freddo e le basse temperature richiedono un’alimentazione sostanziosa e ricca, più che in qualsiasi altro periodo dell’anno. E’ così che gli italiani sfruttano i mesi invernali per sperimentare nuovi piatti o per concedersi qualche cena fuori, magari per provare l’ultimo ristorante di nuova apertura.

I cibi più richiesti? Quelli afrodisiaci come peperoncino, zenzero, tartufo e zafferano. Del resto la serata deve poi proseguire in qualche modo.

Relax alle terme.

Sono sempre più di moda le giornate o i weekend da trascorrere presso suggestivi centri termali, di cui l’Italia è ricca da Nord a Sud (famose ad es. le Terme di Bormio in Lombardia o quelle di Saturnia in Toscana).

Piscine con acqua calda e depurativa, saune e bagni turchi e vasche idromassaggio fanno sognare gli italiani. E, anche in questo caso, non ci si lascia sfuggire l’occasione per qualche massaggio sensuale, meglio se praticato dal proprio partner in camera da letto.

Cinema e film d’amore.

Inverno = serata al cinema. E gli italiani, complice il loro dna passionale, sembrano scegliere i film d’amore, possibilmente quelli che si concludono con un lieto fine e qualche scena sotto le lenzuola. Sarà anche forse dovuto al fatto che al buio della sala si possono anche fare delle carezze un po’ più spinte?

Forma fisica e restyling.

L’inverno consente inevitabilmente di avere più tempo da passare in casa e in luoghi chiusi e, di conseguenza, anche la quantità di ore da dedicare alla cura della propria persona. E così gli italiani trovano nei mesi più freddi il loro alleato preferito, per concedersi una piega perfetta dal parrucchiere di fiducia, una manicure impeccabile o per fare dello shopping esclusivo.

E, se il motivo del restyling, è far rimanere di stucco il proprio partner ed eccitare i sensi, si capisce perché i nostri connazionali siano sempre più amanti delle stagioni rigide.