Nella lussuosa Dubai, Giorgio Armani presenta il meglio delle collezioni della prossima primavera/estate 2022.

La moda, la prima a fermarsi nel pieno della pandemia, si sta riprendendo gradualmente da Settembre i suoi spazi dal vivo. L’aumento delle fashion week e degli eventi in presenza, è il chiaro segno che il fashion system ha ritrovato la giusta fiducia per ricominciare. A ribadirlo ulteriormente è la sfilata-evento One Night Only, organizzata a Dubai da Giorgio Armani in concomitanza con l’Expo, show itineranti e aperiodici che presentano il meglio delle collezioni del prossimo anno facendo tappa in una città del mondo. In questa occasioni ad essere protagoniste della passerella sono stati i mix delle collezioni uomo e donna della primavera/estate 2021.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

One Night Only a Dubai: Giorgio Armani torna nella metropoli del suo primo hotel

La scelta di Dubai di inaugurare il primo One Night Only post-pandemia non è legata solo all’Expo, ma anche al fascino che Giorgio Armani non nasconde per una metropoli di lusso in constante cambiamento: “Questa è una metropoli incredibile: nata quasi dal nulla, si evolve e cambia ad un ritmo forsennato, e ha una trascinante energia, ha spiegato lo stilista, soffermandosi proprio su parole chiave come cambiamento ed energia, che si possono intrecciare al mondo sociale, del fashion e anche climatico.

Perfettamente in linea con questo mood è stata anche la produzione sostenibile dello show, che ha cercato di ridurre quanto più possibile l’impatto dello spostamento generato dai numerosi ospiti che hanno raggiunto lo stilista da tutto il mondo. Luci Led, materiali riciclabili, auto ibride ed elettriche, perché come ricorda lo stilista, la sostenibilità non può essere ignorata.

In questo ex deserto diventato città fiorente sorge anche il primo hotel Armani che spegne ben dieci candeline, ed ecco perché questo evento accompagnato dalla cornice sonora firmata da Chris Martin, assume per Re Giorgio il sapore di una tripla celebrazione: la nuova collezione, il quasi ritorno alla normalità e il successo in una delle città luxury più amate e ricche al mondo.

Abiti da favola sfilano a Dubai: tra cristalli e nuance pastello

Se avete ben presente le immagini di Dubai che ci vengono comunemente mostrate, mettete per un attimo da parte le spiagge mozzafiato e pensate agli slanciati grattacieli luminosi e illuminati che disegnano serate magiche: è in questa prospettiva che si inseriscono i meravigliosi abiti da sera indossati dalle modelle della collezione primavera/estate 2021 Armani.

Una selezione time to shine mixata dalla Collezione Armani Privé: dress preziosi ricoperti di cristalli, tessuti lisci e vibranti, che ricordano quelli delle fate o delle principesse delle favole, in grigio, verde, rosa, blu, nelle loro sfumature più candide ed eteree, silhouette leggerissime, pensate per un gran ballo alla luce di una metropoli scintillante. Armani sembra lanciare in una miriade di colori in passerella il suo invito per l’anno che verrà: tornare a sognare e a ballare.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 28-10-2021

In attesa del Natale, i calendari dell’avvento beauty ci fanno belle…scoprendo anche nuovi prodotti!

Chiara Ferragni bijoux: ecco la sua prima collezione di gioielli