Chiara Ferragni vola sempre più alto con il suo brand, questa volta facendo tappa anche nel mondo bijoux.

Non è la prima volta che quest’anno vi parliamo di una linea firmata Chiara Ferragni: set per la scuola in collaborazione con Pigna, la collezione lingerie, e dopo il grande successo e il sold out degli occhiali firmati insieme a Salmoiraghi e Viganò – chissà se li rivedremo -, mancava all’appello solo la linea bijoux firmata dal suo brand. Una passione quella per i gioielli condivisa insieme alla sorella Valentina con i suoi ormai iconici Uali, e che adesso la Ferry si appresta a vivere in prima persona con una linea realizzata e pensata unicamente da lei. Un modo per parlare di glamour, femminilità ed eleganza, ma anche di indipendenza e cura di se stesse perché questa linea come spiega Chiara, l’ha pensata come ad un oggetto prezioso che potete regalare a voi stessi o a qualcuno a voi caro.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Chiara Ferragni gioielli: Heart collection e Bossy Chain, le due linee bijoux

Rilasciata ufficialmente il 25 Ottobre, la collezione bijoux di Chiara Ferragni, per la prima volta non solo ambassador di gioielleria ma anche mente creativa, è una linea pensata per tutte le età. Preziosa, ricercata, pop e anche in pieno stile Ferragni – ritroviamo infatti il famoso occhio della logomania, nuance come rosa, azzurro, blu, e dettagli preziosi, si preannuncia essere come una delle più desiderate della stagione. Sul sito ufficiale del brand infatti, alcuni gioielli risultano essere già sold out.

Leit motivo della collezione sono i cuori che impreziosiscono scintillanti collier in nuance che alternano rosa e argento, collanine e braccialetti pret a porter: è la Heart Collection, suggestiva e romantica, che comprende bracciali da tennis, anelli e orecchini con charm in forma di cuore, con base in cristalli trasparenti, da coordinare e mixare tra loro oppure con l’altra collezione, più rock e audace.

Si tratta della Bossy Chain, caratterizzata da una trama a maglie color oro, ricoperta di cristallini in alcuni punti strategici: si tratta di una collezione decisamente chunky, per chi ama gioielli da non far passere inosservati e da indossare ogni giorno per impreziosire anche un look casual.

Quanto costano e dove acquistare i gioielli di Chiara Ferragni

Se non avevamo dubbi che la collezione bijoux pensata da Chiara Ferragni ci avrebbe stupito piacevolmente per la sua linea glamour, pop e sofisticata allo stesso tempo, la sorpresa è il prezzo, decisamente inferiore rispetto a quelle che potevano essere le aspettative, pur trattandosi di una linea giovane non di alta gioielleria. Gli orecchini infatti partono dai 69 euro, gli anelli hanno un prezzo di 60 euro, 90 euro per il bracciale tennis classico, mentre articoli più costosi sono compresi nella linea Bossy, il cui bracciale a maglia ha un costo di 114 euro.

Non è da escludere che in occasione del black friday ci possa essere però qualche occasione da cogliere al volo per acquistare anche più pezzi della linea: i bijoux possono essere acquistati sul sito ufficiale del brand e in differenti rivenditori online e fisici che hanno richiesto la linea.

Riproduzione riservata © 2021 - DG
Chiara Ferragni

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 29-10-2021

One Night Only by Giorgio Armani: il primo appuntamento post-pandemia riparte da Dubai

Rosso, nero, rosa e bianco: ecco la palette delle bag trendy dell’autunno/inverno 2021