Dalla Certosa di Belriguardo alla villa nel bosco a Piacenza, passando per la casa a Kensington: ecco quali sarebbero le proprietà extra-lusso di Gianna Nannini.

Gianna Nannini non avrebbe una sola casa, bensì 3: due di esse sarebbero nella sua amata Toscana (dov’è nata), e un’altra nella città in cui ha deciso di mettere le proprie radici, Londra. Secondo il Corriere della Sera una delle proprietà della cantante le sarebbe stata sottratta dal fisco per rimediare ai suoi guai finanziari, ma vediamo quali sarebbero le case della rocker italiana più famosa di sempre!

Le case di Gianna Nannini

Una delle proprietà extra-lusso di Gianna Nannini è la Certosa di Belriguardo, splendida villa con azienda vinicola situata sulle colline di Siena.

Nel 2014, a quanto riporta il Fatto Quotidiano, la villa è stata sequestrata alla cantante per i suoi guai con il fisco, per poi essere dissequestrata qualche anno più tardi con il patteggiamento accettato dalla stessa Nannini.

Nella villa da sogno in Toscana sarebbero presenti anche una scuderia, dei magazzini e un’autorimessa, e qui la cantante si sarebbe dedicata alla produzione di una delle sue più grandi passioni: il vino. Oltre alla Certosa di Belriguardo, Gianna Nannini avrebbe anche una casa immersa in uno dei boschi di Piacenza e lì la cantante amerebbe ritirarsi a vita privata tra un tour e l’altro.

La residenza londinese di Kensington

La vera e propria casa dove Gianna Nannini vive, insieme alla compagna Carla e alla figlia Penelope, si trova a Kensington, Londra. La cantante avrebbe deciso di trasferirsi in Inghilterra dopo la nascita di sua figlia Penelope, e al Corriere della Sera ha spiegato i motivi della sua decisione:

Ho scelto di vivere a Londra perché così mia figlia Penelope può crescere senza preconcetti. Ho pensato di darle garanzie e rispetto. Allora da noi non c’erano nemmeno le unioni civili, figuriamoci la stepchild adoption“, ha detto.

Nonostante abbia scelto di vivere a Londra, Gianna Nannini non ha mai rinnegato il suo amore per l’Italia e ha dichiarato che un domani vorrebbe tornare a fare i suoi vini in Toscana: “Mi manca la mia terra. Mi manca il mio vino. Tornerò prima o poi per vivere questo lato legato alla natura”, ha confessato al Corriere della Sera.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.

TAG:
Casa vip

ultimo aggiornamento: 07-02-2020


Dentro la casa di Alena Seredova, immersa nella pace della campagna

Cosa regalare a Pasqua? 8 idee non scontate per lui e per lei