Il “chirurgo dei vip” Giacomo Urtis sarebbe indagato dalla procura di Milano per aver fatto dei prelievi di sangue senza autorizzazione.

L’ex concorrente dell’Isola dei Famosi Giacomo Urtis è indagato dalla procura di Milano: a quanto riporta il Corriere di Milano il “re del botox” avrebbe effettuato dei prelievi di sangue in una clinica estetica per cui lavora senza le necessarie autorizzazioni. Con lui sarebbero indagati anche il legale della clinica, la Villa Arbe srl, e due direttori sanitari.

Giacomo Urtis indagato per prelievi non autorizzati

La tecnica utilizzata da Giacomo Urtis per alcuni dei suoi trattamenti prevedere il prelievo di sangue dai suoi pazienti che poi, dopo esser stato sottoposto alla centrifugazione, verrebbe loro iniettato nuovamente.

Giacomo Urtis
Giacomo Urtis

Peccato però che “il chirurgo dei vip” non avrebbe avuto le apposite autorizzazioni per fare prelievi nella clinica di Milano, e che per questo adesso risulti essere formalmente indagato.

A quanto si legge nel Corriere di Milano infatti la procura avrebbe ritenuto di dover aprire un’indagine su Urtis perché, senza le dovute autorizzazione e a scopo di lucro, avrebbe effettuato dei prelievi di sangue presso la Villa Arbe srl. Urtis è un volto noto al pubblico del piccolo schermo specialmente perché nel 2017 ha preso parte all’Isola dei Famosi.

A quanto si apprende dal suo sito Urtis avrebbe cliniche a Milano, Roma e Londra, e lui stesso si sarebbe definito – a quanto riporta FanPage – un punto di riferimento per lo show business in queste tre città.

Le accuse a Giacomo Urtis

Il Corriere di Milano rivela che in passato Urtis sarebbe stato accusato dalla Sicpre (Società italiana di chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica) a proposito delle sue presunte e mancate qualifiche. Sembra però che Urtis avrebbe denunciato per diffamazione la società, proseguendo nel suo operato come sempre.

Sulla questione si sarebbe espressa anche Nina Moric che attraverso i propri canali social avrebbe fatto sapere: “La notizia che Giacomo Urtis non sia in realtà un chirurgo plastico sappiate che non sconvolge nessuno (…) nemmeno l’omino con le lucine rosse dell’allegro chirurgo si sarebbe fatto operare da lui.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Coronavirus: contagiati (e intrappolati) sulla nave da crociera

Benji e Fede si dicono già addio: il duo si scioglie a maggio