Galateo delle vacanze: cosa fare e non fare nei Paesi che ci ospitano

Quando viaggiamo è bene sapere quali sono i gesti da evitare nei Paesi che ci ospitano. In ogni parte del mondo, infatti, ci sono usanze diverse dalle nostre. Vediamo quali sono.

chiudi

Caricamento Player...

Finalmente il momento delle vacanze è vicino, siete pronti a partire? Probabilmente vi siete informati sul clima e sulle attrazioni da visitare del posto che avete scelto come meta, ma non avete pensato alle usanze.

Quando si viaggia è importante conoscere il galateo del posto, perché ci sono alcune cose che non vanno assolutamente fatte in determinati Paesi, anche se dalle nostre parti sembrano normali. Qualche esempio? In Cina fischiare è un gesto maleducato e in Egitto non bisogna aggiungere mai sale al cibo. Vediamo quali sono tutti i gesti da evitare all’estero.

Quali sono i gesti da evitare all’estero

Gesti da evitare all'estero

  •  In Austria e in Germania è  mal educazione arrivare in ritardo e bisogna comunicarlo in anticipo a chi vi ospita.
  • In Messico e Grecia, invece, è normale arrivare circa mezz’ora più tardi dell’orario stabilito, fino ad un’ora in Argentina.
  • Alzare in pollice in Sudafrica è segno approvazione, come in Italia, ma in Bahrain e in Nigeria è un grave insulto!
  • In Nigeria è vietato anche mantenere il contatto visivo mentre si parla con qualcuno, mentre fare un ruttino a fine pasto significa che avete gradito.
  • Mai lasciare cibo nel piatto Afghanistan se siete sazi: ve ne servirebbero dell’altro! Inoltre, bisogna mangiare con la mano sinistra e non sedersi prima che venga assegnato il posto.
  • In Egitto è necessario sempre accettare tè e caffè e non bisogna mai aggiungere sale ai piatti, chi ha cucinato si offenderebbe.
  • In Russia è buona educazione aiutare chi vi ospita a pulire e cucinare, mentre è vietato (o comunque altamente sconsigliato) parlare di politica.
  • In Cina fischiare è cattiva educazione, in Belgio far scrocchiare le dita.
  • A Taiwan non si può parlare di morte, perché gli abitanti sono convinti che le cose pronunciate poi si avvereranno!
  • In Thailandia è ritenuto un gesto impuro usare la mano sinistra per passare qualcosa.
  • In Brasile le donne sposate vanno baciate una volta per guancia, le single devono ricevere un terzo bacio.
  • In Giappone bisogna togliersi le scarpe prima di entrare in casa e le emozioni non vanno mostrate troppo.