Il gatto Abissino è un felino di origini etiopi che si può trovare nei colori più disparati. Scopriamo tutto quel che c’è da sapere su di lui.

Tra le varie razze di gatti non si può non menzionare l’abissino. Un gatto dal mantello bicolore o tricolore e i cui principali variano dal cioccolato, alla cannella, al lilla e al blu. Particolare per il viso in misura proporzionata al corpo, ha le orecchie molto grandi ed un muso che risulta essere un po’ schiacciato. Atletico come pochi altri gatti, ha diverse particolarità che può essere utile conoscere prima di decidere di accoglierne uno in famiglia.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Gatto abissino: carattere e particolarità di questa razza

Il gatto abissino, tra le varie razze di gatti, è una di quelle più adatte alla vita in famiglia. Affettuoso come pochi, tende infatti ad affezionarsi in modo particolare ai membri della sua famiglia. Va d’accordo con i bambini e si dimostra socievole anche con altri animali. Motivo per cui risulta molto utile per la vita in famiglia e in appartamento.

abissino
abissino

Vivace, ha bisogno di correre e muoversi e deve poter mantenere la sua libertà. Di contro, non tende a socializzare con gli estranei, motivo per cui è importante introdurre sempre eventuali ospiti per far si che vengano accolti nel modo giusto.

Come gatto gode tendenzialmente di ottima salute e grazie al suo pelo corto non necessita di particolari cure a parte quelle ovvie di pulizia. Unica accortezza deve essere fatta per l’alimentazione. Si tratta infatti di un gatto estremamente goloso e che tende a mangiare più di quanto non gli occorra.

Gatti abissini: quanto costa acquistarli e mantenerli

Andando all’acquisto, il gatto abissino può costare dai 600 ai 1600 euro. Una cifra che può variare in base alla linea della razza, al tipo di allevamento dove si acquista, ed altre caratteristiche come peso ed età. A ciò vanno aggiunte le spese per i giochi e per l’alimentazione e quelle delle visite veterinarie che andranno eseguite, come per tutti gli altri animali, regolarmente. Come sempre, il consiglio è quello di rivolgersi ad un allevamento in grado di dare le prime informazioni importanti sulla razza.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 23-11-2021

Giucas Casella, tutto sul cane che gli ha stravolto la vita

Vaccino per gatto: quando va fatto e cosa c’è da sapere