Gabriella, mamma di Corona, in lacrime al Costanzo Show

Gabriella, mamma di Fabrizio Corona, è stata ospite del Maurizio Costanzo Show e ha parlato delle vicende giudiziarie del figlio svelando dettagli della sua vita privata

chiudi

Caricamento Player...

Il grande conduttore Maurizio Costanzo ha ospitato durante la prima puntata del suo programma Maurizio Costanzo Show, la signora Gabriella, mamma di Fabrizio Corona, l’ex re dei paparazzi che oggi si trova in carcere. La donna ha voluto commentare le recenti vicende giudiziarie del figlio e ha parlato del rapporto che Fabrizio ha con le e con il resto della famiglia.

Ecco le parole della signora Gabriella:

“Per me è difficile star qua dato gli eventi, ma l’amore di una madre supera il senso del pudore, dell’orgoglio, dell’imbarazzo. Io, sola al mondo, conosco mio figlio. Solo io conosco quella parte di sé che è molto bella, offuscata da questo diavolo che lui stesso dice di possedere e prende il sopravvento e gli fa combinare dei grandi guai. Lui ha un disturbo della personalità, è borderline, ha mania del narcisismo e del protagonismo e canalizza la sua ansia tutta sui soldi. Questa è un’interpretazione che do anch’io da madre, ma me l’hanno dato gli psichiatri che l’hanno visitato in tutti questi anni. Da tempo l’ho accompagnato più volte dai medici. Questo tipo di malati si cura con l’amore”.

Poi ha aggiunto:

“Sono consapevole di quanto l’opinione pubblica sia contro Fabrizio per i soldi nel controsoffitto. Però mio figlio non è un delinquente che ha a che fare con la mafia, non ci credo e non ci crederò mai. Io non posso mettermi contro i magistrati perché io provengo da una famiglia di sette generazioni di magistrati, mio padre era un principe del foro catanese, però c’è un momento in cui bisogna riflettere come mai lui fa tutto e dev’essere condannato per tutto”.

La signora Gabriella in questi anni ha visto poco il figlio e ha preso le distanze da molti dei suoi comportamenti:

“Non ero d’accordo del fatto che facesse le serate. La vita frenetica lo rende agitato. I suoi comportamenti estremi, il suo atteggiamento di sfida, non mi piacciono. Lui sa che non condivido, io per lui sono la sua coscienza, il grillo parlante, quello che lui vorrebbe essere e non è. La stessa cosa ce l’ha con la memoria di suo padre”.

Riguardo i fratelli di Fabrizio ha svelato:

“Sono sempre arrabbiati con Fabrizio. Mi rimproverano che mi preoccupo solo per lui. E’ che lui ha più bisogno e non posso lasciarlo. Al carcere sono andata a trovarlo io. Fabrizio mi dice, ‘mamma aiutami’. Un cieco lo vede che ha bisogno di aiuto. Purtroppo non ha mai voluto fare analisi. Ora sta prendendo delle medicine”.

Il conduttore ha voluto dire la sua riguardo la “malattia” dell’ex re dei paparazzi:

“Il problema irrisolto per me è il rapporto col padre. Gli ho sempre rimproverato di non andare mai al cimitero. Io non lo considero un delinquente, non a caso ho dedicato a Fabrizio due interviste e lei è qui. Però sono fortemente convinto dei suoi problemi e del suo rapporto malato con i soldi. Suo figlio è bravissimo a farsi male da solo”.

Maurizio ha fatto così un appello a Fabrizio Corona:

“Questo giro è più difficile per gli altri, lo devi sapere perché sei recidivo, però una volta dammi retta, pensa a tuo padre e quando avrai un permesso vai sulla tomba di tuo padre. Non avere quel problema, superalo. Tua madre, più di questo, non può fare. Adesso sei te che devi convincere non a convincere il magistrato, ma devi riuscire a diventare grande”.

La signora Gabriella Corona infine ha concluso:

“Se tuo padre fosse stato vivo starebbe lui qui al posto mio. Ha dedicato la sua vita ai figli. Vorrei dire, infine, a delle sedicenti giornaliste che fanno delle trasmissioni in cui nominano mio marito… e poi fanno una gogna mediatica intervistando gentaglia non affidabile che accusa Fabrizio senza i documenti… chiedo a queste persone che abbiano il pudore di non nominare Vittorio Corona che è il padre di questo ragazzo”.