Come funziona M’Illumino di Meno?

Una giornata Internazionale che vive delle iniziative del singolo

chiudi

Caricamento Player...

Come funziona M’Illumino di Meno? La giornata internazionale per il risparmio energetico si fonda sulla partecipazione e sulla condivisione.

Spegnere le luci, accendere l’intelligenza

M’Illumino di Meno è un’iniziativa che non ha molto spazio per i grandi discorsi e preferisce i fatti.

Nelle scuole e negli istituti di formazione sarà dato ampio spazio alla tematica dell’amministrazione oculata delle risorse energetiche e i bambini delle scuole elementari sono già stati coinvolti nel progetto “disegna un supereroe del risparmio energetico”, tuttavia tutta questa teoria serve a poco senza un’azione concreta, adeguata, che vada a incidere sul comportamento generale degli italiani.

Ecco quindi che nasce il decalogo di M’Illumino di Meno, pubblicato sullo spazio che il sito ufficiale di Caterpillar (decennale trasmissione radiofonica di Radio2) dedica alla manifestazione: spegnere le luci nelle stanze che non stiamo utilizzando, non lasciare gli elettrodomestici e le apparecchiature elettroniche in stand by ma spegnerle quando non le si usa, sbrinare regolarmente il frigorifero, mettere il coperchio sulle pentole quando si fa bollire l’acqua, sono soltanto alcuni degli inviti squisitamente pratici che vengono rivolti agli italiani.

Non mancheranno manifestazioni eclatanti organizzate per il 24 Febbraio, data fissata per la celebrazione 2017 di M’Illumino di Meno: l’idea è di spegnere le luci dei monumenti e le piazze cittadine per dare un segno di grande impatto.

Come funziona M’Illumino di Meno?

Privati cittadini, gruppi culturali, associazioni, esercizi commerciali sono tutti chiamati a dare il proprio contributo alla giornata del risparmio energetico, e non soltanto spegnendo le luci.

La condivisione dell’energia è infatti l’altro cardine intorno a cui ruotano le attività della giornata. Utilizzare la stessa automobile in più persone per andare da qualche parte, cucinare assieme, mangiare assieme, condividere libri, elettrodomestici, reti internet, sono tutte azioni che non costano nulla, migliorano i rapporti, la qualità della vita  e la salute del pianeta.

Tutte le iniziative attivate per M’Illumino di Meno sono segnalate e organizzate nella mappa messa a disposizione dalla Rai, sulla quale è possibile inserire altri eventi in tempo reale.