Quali sono le frasi celebri sulla danza più amate di sempre? Diamo uno sguardo alle citazioni che trasmettono l’amore per il ballo.

Le frasi sulla danza possono essere utilizzate in diverse circostanze. E’ possibile leggerle per sé, magari per ritrovare la forza svanita, oppure dedicarle a qualcuno che ama questa disciplina più di ogni altra cosa al mondo. Vediamo le citazioni più celebri, scritte dai grandi autori.

Frasi sulla danza: le citazioni dei grandi autori

La danza, che venga praticata in modo agonistico o dilettantistico, richiede sacrificio e dedizione. I ballerini, specialmente quelli che si dedicano alla classica, sanno benissimo che un perfetto grand plie o un fondu costano una grande fatica. Non a caso, molte frasi sulla danza, sia classica che non, sottolineano l’importanza che la costanza e il sacrificio hanno nella vita dei ballerini. Di seguito, una selezione di citazioni celebri:

  • Colui che danza cammina sull’acqua e dentro una fiamma. (Garcia Lorca)
  • Imparare a camminare ti rende libero. Imparare a danzare ti dà la libertà più grande di tutte: esprimere con tutto il tuo essere la persona che sei. (Melissa Hayden)
  • La danza comincia ove la parola si arresta. (Alexandre Tairoff)
  • Dovremmo considerare persi i giorni in cui non abbiamo ballato almeno una volta. (Friedrich Nietzsche)
  • Ogni giorno si deve ballare, anche se solo nel pensiero. (Nachman Braslaw)
  • Lodo la danza perché libera l’uomo dalla pesantezza delle cose e lega l’individuo alla comunità. Lodo la danza che richiede tutto, che favorisce salute e chiarezza di spirito, che eleva l’anima. (Sant’Agostino)
  • Un ballerino danza, perché il suo sangue danza nelle vene. (Anna Pavlova)
  • Ci vuole un’atleta per danzare, ma ci vuole un’artista per diventare una danzatrice. (Shanna La Fleur)
  • Vi è una profonda logica nell’associare queste due divinità, la danza e il fuoco. Guardare i grandi ballerini provoca la stessa emozione che guardare un tizzone che brucia: l’incendio danza, la ballerina brucia. (Amélie Nothomb)
  • La danza, in misura maggiore delle altre attività artistiche dell’uomo, concede questa sensazione estrema del possibile. (Paul Valery)
  • Danzare fino a cancellare le tracce al suolo, le parole in aria. Danzare per riscrivere il mondo. (Fabrizio Caramagna)
  • Quando non puoi danzare tu, fai danzare la tua anima. (Delbrel)
  • La danza è tutta la mia vita. Esiste in me una predestinazione, uno spirito che non tutti hanno. Devo portare fino in fondo questo destino: intrapresa questa via non si può più tornare indietro. È la mia condanna, forse, ma anche la mia felicità. Se mi chiedessero quando smetterò di danzare, risponderei: quando finirò di vivere. (Rudolf Nureyev)
  • Toccare, commuovere, ispirare: è questo il vero dono della danza. (Aubrey Lynch)
  • Il nostro corpo crea il pensiero e la danza è il suo linguaggio. (Dominique Hautreux)
  • Danzare, è alterare il vuoto. (Benameur)
  • La danza non è un esercizio. E’ uno stato dell’anima che esce attraverso il movimento. (Antonio Gades)
  • Amare la danza era un primo passo, sicuro, nella direzione dell’innamorarsi. (Jane Austen)
  • In origine era la Danza, e la Danza era il Ritmo e il Ritmo era la danza. In principio era il Ritmo, tutto è stato fatto da lui, senza di lui nulla è stato fatto. (Serge Lifar)
  • La danza può rivelare tutto il mistero che la musica tiene nascosto. (Charles Baudelaire)
  • Ballare è la poesia dei piedi. (John Dryden)
  • Danza per te stesso. Se qualcun altro capisce, bene. Se no, non importa. Continua per la tua strada, fai quello che ti diverte fino a quando smetterà di divertirti. (Louis Horst)
  • Perché dipingo la danza? È il movimento della gente e delle cose che ci consola. Se le foglie degli alberi non si muovessero, gli alberi sarebbero infinitamente tristi e la loro tristezza sarebbe la nostra. (Edgar Degas)
  • Danza tutto il giorno o perderai il tuo binocolo. (Paul Eluard)
  • Colui che conosce il potere della danza, vive in Dio. (Djamaladdin Rumi)
  • Non dimostro il mio amore con un bacio, lo dimostro ballando. (Fred Astaire)
  • La danza è una carriera misteriosa, che rappresenta un mondo imprevedibile ed imprendibile. Le qualità necessarie sono tante. Non basta soltanto il talento, è necessario affiancare alla grande vocazione, la tenacia, la determinazione, la disciplina, la costanza. (Carla Fracci)
  • Il ballo è la più alta, la più commovente, la più bella delle arti, perché non è mera traduzione o astrazione dalla vita; è la vita stessa. (Havelock Ellis)
  • La gente ha bisogno di immagini, ha bisogno di emozioni, di lirismo. La danza permette di mischiare un piacere estetico, un piacere dinamico e un piacere emozionale. (Maurice Béjart)
  • La danza è un atto di fede e un atto di amore. Si tratta di una preghiera individuale o di gruppo, profana o sacra. (Lifar)
  • Danziamo, danziamo… altrimenti siamo perduti. (Pina Bausch)
  • Il mio vocabolario è quello del corpo, la mia grammatica è quella della danza, la mia cartina è il tappeto di scena. (Maurice Béjart)
  • La performance tecnica è nulla in sé, la danza inizia quando si mette l’anima. (Leila Hassan)
  • Il ballerino è un oratore che parla un linguaggio silenzioso. (Igor Stravinsky)
ballo passo danza

Frasi sul ballo: aforismi a suon di musica

Che siano frasi per un saggio di danza o per un altro traguardo importante, poco conta. Le citazioni devono sempre essere lette e assorbite con la musica nel cuore. Di seguito, una selezione di aforismi celebri:

  • La danza è poesia perché il suo fine ultimo è esprimere sentimenti, anche se attraverso una rigida tecnica. Il nostro compito è quello di far passare la parola attraverso il gesto. (Carla Fracci)
  • La danza è la creazione di una scultura che è visibile solo per un momento. (Erol Ozan)
  • Prima Danza. Dopo pensa. E’ l’ordine naturale delle cose. (Samuel Beckett)
  • La danza è scoperta, scoperta, scoperta. (Martha Graham)
  • Pensare è il peggior errore che un ballerino possa commettere. Non bisogna pensare, bisogna sentire. (Michael Jackson)
  • Può darsi che non sarai mai felice. Perciò non ti resta che danzare, danzare così bene da lasciare tutti a bocca aperta. (Haruki Murakami)
  • La terra gira e non cade. La trottola gira e non cade. Quello che gira non cade. Così a volte credo che nella danza non ci sia la morte. Che dio è il danzante. (Lorenzo Olivan)
  • Quando danzo non posso giudicare, non posso odiare, non posso separarmi dalla vita. Posso solo essere gioioso e integro: ecco perché danzo. (Hans Bos)
  • Ci sono delle scorciatoie per la felicità, e la danza è una di queste. (Vicki Baum)
  • Una danzatrice professionista deve avere non solo grazia ed eleganza ma anche il balzo di un campione olimpico di corsa con ostacoli, l’equilibrio di un funambolo, la forza e l’agilità di una pantera. (Camilla Jessel)
  • Esseri umani, piante o polvere cosmica: tutti danziamo su una melodia misteriosa intonata nello spazio da un musicista invisibile. (Albert Einstein)
  • Il bambino canta ancora prima di parlare, balla ancora prima di camminare. La musica è nei nostri cuori sin dall’inizio. (Pam Brown)
  • Ogni uomo dovrebbe danzare, per tutta la vita. Non essere ballerino, ma danzare. (Rudolf Nureyev)
  • Danzare è prendere parte al controllo cosmico del mondo. (Havelock Ellis)
  • La danza è l’eterno risorgere del sole. (Isadora Duncan)
  • La danza è una delle forme più perfette di comunicazione con l’intelligenza infinita. (Paulo Coelho)
  • Non danziamo con i piedi: danziamo con le ovaie, con l’utero, e con tutto il corpo e l’anima. (Martha Graham)
  • La danza ti fa guardare in faccia il paradiso, qualunque sia la direzione del tuo giro. (Terri Guillemets)
  • Danzare, è lottare contro tutto ciò che ci trattiene, tutto ciò che ci affonda, tutto ciò che pesa e appesantisce, è scoprire con il proprio corpo l’essenza, l’anima della vita, è entrare in contatto fisico con la libertà (Jean-Louis Barrault)

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2024 10:10


Tommaso Paradiso: le più belle frasi tratte dalle sue canzoni

Glimmer: cosa significa questo termine