Attore molto apprezzato e con una vita privata piuttosto movimentata, Johnny Depp ha pronunciato frasi che sono diventate iconiche.

Da Pirati dei Caraibi ad Alice in Wonderland, passando per Blow: sono tante le pellicole che hanno visto all’opera l’attore Johnny Depp. Oltre alla sua bellezza e alla bravura, i fan più attenti hanno esaltato anche alcune frasi che sono uscite dalla sua bocca. Vediamo quali sono le citazioni più celebri pronunciate dal divo hollywoodiano.

Frasi Johnny Depp: le citazioni da Oscar

Johnny Depp è uno degli attori più apprezzati al mondo, anche se qualche volta la sua vita privata lo fa piombare negli abissi. Tralasciando l’aspetto più intimo, visto che c’è un giudice sta accertando se ha davvero usato violenza nei confronti dell’ex moglie Amber Heard, soffermiamoci sulla sua carriera. Questa l’ha visto interpretare diversi ruoli, in altrettante pellicole che sono state acclamate in ogni angolo del globo. Da Pirati dei Caraibi ad Alice in Wonderland, passando per Blow: sono tanti i personaggi da lui portati in scena che sono diventati veri e propri idoli. Di seguito, una selezione di frasi Johnny Depp in Pirati dei Caraibi e Alice in Wonderland:

Frasi Johnny Depp
Frasi Johnny Depp
  • “Perché c’è ancora qualcuno che ti apprezza per come sei e non per come devi essere”. (Alice in Wonderland);
  • “La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!”. (Alice in Wonderland);
  • “Ho una malattia si chiama fantasia: porta quasi all’eresia è considerata pazzia…”. (Alice in Wonderland);
  • “Ti permetto di uccidermi ma non di insultarmi!”. (Pirati dei Caraibi);
  • “Questo luogo è un luogo unico al mondo, una terra colma di meraviglie, mistero e pericolo… si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti come un cappellaio, e per fortuna io lo sono…”. (Alice in Wonderland);
  • “Barbossa: Il mondo era un tempo un posto più grande. / Jack: Il mondo è sempre uguale. È il resto che è più piccolo”. (Pirati dei Caraibi);
  • “Barbossa: Devo ammetterlo Jack, credevo di conoscerti, ma ora scopro che sei tutto meno che prevedibile! / Jack: Io sono un disonesto, e un disonesto puoi sempre confidare che sia disonesto, onestamente, è dagli onesti che devi guardarti perché non puoi mai prevedere quando faranno qualcosa di incredibilmente stupido!”. (Pirati dei Caraibi);
  • “Alice: È impossibile! / Cappellaio: Solo se pensi che lo sia. / Alice: A volte riesco a pensare a sei cose impossibili prima di colazione… / Cappellaio: È un ottimo modo per fare esercizio!”. (Alice in Wonderland);
  • “Hai perso molta della tua moltezza”. (Alice in Wonderland);
  • “La crudeltà è una questione di punti di vista…”. (Pirati dei Caraibi);
  • “Dovunque vorremo andare andremo. Una nave è questo in realtà. Non è solo una chiglia, uno scafo con un ponte e le vele. Sì, la nave è fatta così. Ma ciò che una nave è, ciò che la Perla Nera è in realtà: è libertà”. (Pirati dei Caraibi);
  • “Sono solo due le regole che contano davvero: quello che un uomo può e quello che un uomo non può”. (Pirati dei Caraibi);
  • “Metteremo in atto la più nobile delle tradizioni piratesche: lottare, per poi svignarcela via!”. (Pirati dei Caraibi).

Frasi Johnny Depp in Blow

Oltre alle frasi Johnny Depp in Alice in Wonderland e Pirati dei Caraibi, ci sono anche le citazioni provenienti dal film Blow.

Frasi Johnny Depp
Frasi Johnny Depp
  • “La bruttezza è meglio della bellezza. Dura più a lungo, e, alla fine, la gravità ci prenderà tutti”.
  • “Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle”.
  • “E tu sei il mio cuore… potrei vivere senza il mio cuore?”.
  • “Questa non era una prigione. Era una scuola del crimine, entrai con un laurea in Mariujiana, ne uscii con un Dottorato in Cocaina”.
  • “Ti piace il mio rossetto? Perché quando me lo mettono nel culo ci tengo a essere carino”.
  • “La cocaina esplose nella cultura americana come una bomba atomica: partì da Hollywood e si diffuse fino all’East Coast in un attimo. Si facevano tutti, ma dico proprio tutti. Inventammo noi il mercato, praticamente se sniffavi coca alla fine degli anni settanta o nei primi anni ottanta c’era un’85% di possibilità che provenisse da noi”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 14-05-2022


Come vedere DAZN in tv: dalle smart tv a Sky

Cosa fare se il tablet non si accende?