Franco Trentalance si racconta dopo l’addio all’hard

Franco Trentalance, il noto attore hard si ritira dopo 20 anni dal mondo a lui rosse per dedicarsi ad altri progetti

chiudi

Caricamento Player...

Una notizia inaspettata per gli amanti del genere: dopo 445 film e vent’anni di carriera, il porno attore Franco Trentalance ha deciso di lasciare il settore che lo ha reso famoso per provare altre esperienze.

Decidere di chiudere con il mondo dell’hard per lui non è stato semplice ma ha pensato fosse il momento giusto  e nei giorni scorsi intervenendo alla trasmissione radiofonica “La Zanzara” si è raccontato svelando le sue preferenze per quanto riguarda le attrici che ha incontrato sul suo percorso, una classifica delle partner preferite:

“Nel podio delle attrici metto Angel Dark, slovacca, leggero strabismo di Venere e pure simpatica. Poi Nikki Blonde, ungherese. E ancora il fisico più incredibile che abbia mai visto, Mia Diamond, ungherese di origine orientale. Queste sono il top”. Con le italiane ci diventavo troppo amico e la carica erotica diminuiva”.

E’ il momento giusto per dire basta

A quasi 50 anni Franco Trentalance ha deciso di abbandonare quei set a luci rosse che per anni sono stati la sua casa e ha parlato della sua scelta dicendo:

“Certo ci è voluto anche un po’ di coraggio. Mi ritengo un vero professionista, poiché ho sempre creduto in ciò che facevo e come i migliori sportivi voglio chiudere la mia carriera all’apice del successo e della forma fisica. E’ una scelta”.

E la rivalità con Rocco Siffredi?

Rocco Siffredi è tornato a far parlare di sè recentemente dopo aver affermato di tornare sul set per girare un film porno e il paragone tra i due è inevitabile. A Tal proposito Trentalance risponde:

 “Non ho mai sofferto la fama di Rocco, per niente. Poi è un po’ di anni che va e viene dal porno, dice che smette e poi ci ripensa. La differenza con me è che è sposato. Quando non fa i film, le scene, ha sua moglie dunque una sola partner. E le cose cambiano. Mentre a me cambia poco, perché sono single e posso fare quello che voglio nel privato”.

Franco Trentalance dopo Tre Giorni di Buio il romanzo scritto a quattro mani con Gianluca Versace afferma che in questa nuova fase della sua vita lo attende il teatro, la scrittura e l’enogastronomia.