Forma sopracciglia per occhi distanti

Le sopracciglia definiscono sul serio il nostro volto. Ma qual è la forma giusta per chi ha gli occhi distanti?

chiudi

Caricamento Player...

Non serve avere un make up artist per disegnarsi delle sopracciglia perfette. Insomma, basta studiare il proprio volto per valorizzarlo.

Chi conosce la propria base, sicuramente può avere più possibilità di renderla armonica. Ecco perché è fondamentale capire la propria forma del viso, oltre al fatto di avere occhi distanti o vicini.

Non si devono assolutamente toccare senza un’attenta analisi, si rischia di fare un pasticcio e di assottigliarle in modo errato. Basti sapere che è dalle sopracciglia che si parte per avere un quadro generale del proprio volto. Inoltre, è anche da qui che si parte per costruire un buon make up.

Le classiche sopracciglia angolate, ad esempio, vanno bene a tutte coloro che hanno un viso rotondo, anche paffuto. In questo caso le sopracciglia devono essere assolutamente delineate. La forma classica si chiama ad “ala di gabbiano“: l’angolo è alto, ma non devono essere troppo allungate, onde evitare di farle stonare.

Quelle ad arco vanno bene al contrario per addolcire lineamenti marcati. Quelle dritte, invece, sono ottime sui visi piccoli e delicati.

E per le donne che hanno occhi distanti? Le sopracciglia in questo caso non dovranno essere distanziate, in modo che spostando l’attaccatura si possa dare chiusura allo sguardo.