Fino a quando volare in aereo in gravidanza

Scopriamo fino a quando le donne in gravidanza possono prendere un aereo

chiudi

Caricamento Player...

Nonostante prendere un aereo quando si è in dolce attesa sia possibile, ci sono alcuni obblighi – imposti dalle compagnie aeree – a cui le donne in gravidanza devono sottostare.

In primo luogo, sarebbe opportuno dichiarare, con un certificato medico, il fatto di non essere a rischio parto a partire dalle ventottesima settimana di gestazione.

In secondo luogo, dichiarare la propria gestazione può influire anche sull’assegnazione del posto: le donne incinte infatti dovrebbero stare sedute comodamente, senza essere intralciate dagli altri passeggeri, possibilmente vicino al corridoio di modo da permetterle di recarsi velocemente alla toilette o di sgranchirsi le gambe nel caso di viaggi tanto lunghi che possono causare problemi circolatori che potrebbero influire negativamente sulla salute del bambino.

Infine, le donne non possono più volare – neanche per brevi tratti –  a partire dalla trentacinquesima settimana di gestazione, neanche se presentano un certificato medico che attesti che al parto manca tempo.