Ecco quali sono le migliori serie TV e fiction italiane da vedere in streaming sulle varie piattaforme disponibili.

Da tempo ormai la qualità delle serie TV americane è aumentate sempre più, raggiungendo anche i livelli dei film di Hollywood. Ma le serie TV e le fiction italiane non sono da meno e sono tanti i prodotti di qualità disponibili sulle varie piattaforme streaming. Considerando le varie piattaforme disponibili, da Netflix ad Amazon Prime Video passando per Rai Play, vediamo ora quali sono le migliori da vedere o anche rivedere ancora una volta.

Le fiction e serie TV italiane da vedere in streaming

Il nome della rosa: tratta dal celeberrimo romanzo di Umberto Eco, la serie è composta da otto puntate che sono state trasmesse su Rai 1 nel 2019. E’ un thriller storico ambientata in un’isolata abbazia benedettine sulle Alpi. Il protagonista è il frate Guglielmo da Baskerville che sarà incaricato di indagare su una una serie di misteriosi delitti. La serie è disponibile su Netflix.

I Medici: rimanendo in tema di serie TV storiche, non si può non citare I Medici, che racconta la storia di una delle più importanti casate del Rinascimento italiano. Tutte e tre le stagioni sono disponibili su Amazon Prime Video. La storia di Cosimo de Medici, poi quella di Lorenzo, conosciuto come il Magnifico, in una Firenze sempre bellissima e in un tempo in cui il ruolo del Papato in Italia era dominante.

Doc Nelle tue mani: tra le le serie tv italiane che nella stagione 2020 hanno avuto grande seguito c’è certamente la fiction con Luca Argentero. Trasmessa per la prima volta nel marzo del 2020, si è dovuta “stoppare” perché a causa del Covid le riprese non si erano concluse. La storia del dottor Fanti, primario che perde la memoria e non ricorda più gli ultimi anni della sua vita, ha fatto appassionare i telespettatori. Certamente si tratta di una delle serie tv italiane di successo dell’ultimo periodo.

Il cacciatore: restando in tema di polizieschi citiamo anche Il cacciatore. Ambientata negli anni ’90, ha come protagonista principale il PM Saverio Barone protagonista di una dura lotta contro la mafia. La storia raccontata è ispirata a quella vera del magistrato Alfonso Sabella. E’ disponibile su Amazon Prime Video.

Alessandro Gassmann
Alessandro Gassmann

I bastardi di Pizzofalcone: anche in questo caso si tratta di una serie TV poliziesca. La trama segue le vicende di un gruppo di agenti di polizia, allontanati da vari commissariati per diversi motivi, che si ritrovano in un commissariato a Napoli guidati dall’ispettore Lojacono. E’ disponibile su Amazon Prime Video.

Il processo: è un legal drama italiano con protagonista Vittoria Puccini nei panni della PM Elena Guerra, che viene incaricata di indagare sulla morte di una giovane ragazza. La serie Tv è disponibile su Netflix.

Squadra antimafia: per anni ha fatto registrare su Canale 5 ascolti incredibili. Ora tutte le stagioni della serie TV ambientata in Sicilia, che ha avuto anche uno spinoff di successo (Rosy Abate, ndr), è disponibile su Amazon Prime Video.

Nero a metà: è una delle serie TV più seguita su Rai Uno, tornata anche con una seconda stagione nell’autunno del 2020. I protagonisti di questo poliziesco sono Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz: se volete rivedere tutti gli episodi delle due stagioni vi basterà collegarvi su Amazon Prime Video.

L’Allieva: altra fiction Rai di grande successo, disponibile sempre su Amazon Prime Video in streaming, è L’Allieva. In questo casi i protagonisti principali sono due dottori dell’istituto di medicina legale. Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale sono allieva e insegnante ma la loro complicità non potrà che scaturire in una grande passione. Tre stagioni, successo garantito: così dicono i dati Auditel.

L’ispettore Coliandro: nato dalla penna di Carlo Lucarelli, la serie segue le vicende personali e le indagini di questo poliziotto molto diverso da quelli che siamo abituati a vedere. Le puntate de L’ispettore Coliandro sono disponibili si RaiPlay.


Emily in Paris: tutti gli stereotipi della serie TV

Romulus: ecco tutto quello che c’è da sapere sulla serie TV sulla nascita di Roma