Avere i fianchi larghi può essere un problema nella ricerca dell’outfit adatto, ma con delle piccole accortezze sarete perfette!

Il fianco largo è una delle caratteristiche distintive della tipica donna mediterranea. Un tempo era visto come simbolo di fecondità e di forte femminilità, ma a volte può diventare un problema per la ricerca dell’outfit giusto per le più disparate occasioni.

Spesso avere il fianco largo è dovuto semplicemente alla nostra costituzione e alla sua larghezza, non bisogna pensare, dunque, di avere un difetto ma bensì che questa sia una caratteristica fisica che equivale ad avere gli occhi azzurri o i piedi piccoli. Una cosa importante è che spesso chi disegna abiti, lavora su forme standard, dove le rotondità un po’ scompaiono. Quindi come possiamo valorizzare al meglio le nostre curve armonizzandole? Siamo qui per darvi qualche consiglio!

Fianchi larghi: cosa indossare?

L’abito indossato può aiutarvi ad armonizzare le vostre curve rendendo equilibrato il risultato finale, siete pronte a fare una lista di cose da avere assolutamente nel vostro armadio?

Bene, cominciamo!

Scollature a V. Questo tipo di scollature possono essere dei preziosi alleati per bilanciare la vostra silhouette. Allungano la figura e distolgono l’attenzione dai vostri fianchi dando equilibrio a tutto l’insieme del vostro outfit. Non importa se sia una maglia, un vestito o un maglione, creerà comunque un effetto bilanciato tra il sopra e il sotto.

Pantaloni dritti o larghi sulle gambe. I pantaloni larghi sulla coscia oppure dritti aiutano a smorzare l’importanza dei fianchi. I pantaloni a palazzo oppure a sigaretta aiutano a disegnare una linea più affusolata nella vostra gamba. Consigliatissimi anche i pantaloni morbidi e fluttuanti. È un trucco molto usato anche da Kim Kardashian, provare per credere!

La gonna a campana, una strategia vincente! La gonna a campana, o a ruota, può essere un’ottima alleata delle donne coi fianchi larghi, si adatta bene sia alle ragazze con le gambe molto lunghe che alle più bassine. Una gonna che arrivi fino al ginocchio può essere la scelta giusta!

Abiti in stile impero o a collo alto. Questo tipo di abito mette in risalto il vostro seno andando a distogliere l’attenzione dal vostro fianco, in oltre cadono molto morbidi e vanno a creare un effetto camouflage di cui non potrete più fare a meno!

Kardashian Rihanna Keys
Kardashian Rihanna Keys

Camicie e maglie lunghe. L’orlo ad altezza fianchi è una soluzione ideale! Dividere in due i fianchi crea un effetto ottico che va a rendere meno visibile quello che voi potreste ritenere un difetto.

I tacchi sono consentiti! Le scarpe col tacco sono la soluzione ideale, aiutano a slanciare e allungare la gamba.

• Il nero e i colori scuri sono degli ottimi alleati per sfinare la figura!

Cosa evitare se si hanno i fianchi larghi

Vi abbiamo suggerito cosa mettere, ma ora vediamo cosa evitare per non accentuare troppo quello che voi potreste ritenere un difetto.

No a stivaletti senza tacco e tronchetti. Coprendo solo la caviglia, soprattutto abbinati a gonne ed abiti corti, vanno ad accorciare la gamba andando a creare un effetto di accorciamento.

No a gonne corte, troppo strette e a pantaloni aderenti. L’effetto che potrebbero darvi questo tipo di indumenti potrebbe essere quello di accentuare troppo i vostri fianchi andando a pronunciare di più ciò che volete nascondere.

No a taglie over size. Lo stile oversize rischia di farvi incappare nell’errore dello stile a “sacco di patate” andando a sovraccaricare la silhouette e accorciando di parecchio la vostra figura.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
fianchi larghi strillo

ultimo aggiornamento: 04-12-2019


Il top perfetto per Capodanno è super brillante ed è firmato… Zara!

Il look low cost di Wanda Nara nasconde un segreto da più di 80mila euro