Per la città eterna le attrici italiane, da Matilda De Angelis a Miriam Leone, puntano su look raffinati e dalla composta eleganza

Dopo Venezia il cinema si sposta a Roma, per festeggiare la sua diciassettesima edizione e dove c’è una kermesse sappiamo bene che c’è anche un red carpet a farle da amplificatore. Il focus fashion naturalmente è tutto sulle attrici italiane che preferiscono un look elegante, sofisticato ma mai eccentrico, con tocchi di originalità. I long dress restano un’assoluta certezza ma c’è anche chi tra loro ci invita a rivalutare seriamente la sensualità ed eleganza dello smoking…e noi accogliamo i suggerimenti in vista dei party e degli eventi invernali che verranno.

Festa del cinema di Roma 2022: i look di Matilda De Angelis, Benedetta Porcaroli, Miriam Leone

Sono senza dubbio tre le reginette del red carpet del Rome Film Feste: belle, brave e giovani, rappresentano il nostro orgoglio tutto al femminile che sceglie un dress code classico, raffinato ed elegante, sia sfilando sul red carpet che all’arrivo.

– Colpo d’occhio è stato senz’altro l’abito lungo di Matilda De Angelis: un tubino lungo, morbido e bianco ricoperto di paillettes firmato Armani, con dettagli cut out addolciti da due fiocchi con dettagli a contrasto in nero. Un po’ ribelle, un po’ romantica – insieme al compagno di vita e set Pietro Castellitto – e dall’appeal internazionale.

– Secondo molti un revenge dress, in ogni caso un total black by Gucci rende sensuale la dolce silhouette di Benedetta Porcaroli: per lei un long dress satinato modello sirena con coda e maniche a guanto in pizzo, look da diva consumata e dal gusto retrò.

A non passare assolutamente inosservata è stata Miriam Leone e per ben due volte. L’attrice si affida a Fendi e arriva al Festival in un completo total beige scuro in pelle: si tratta di un bellissimo abito chemisier composto da mantello e pantalone abbinato. Sul red carpet invece scintilla, sempre in Fendi, di giallo, scegliendo la sfumatura canarino della nuance: un long dress a mezzo collo e con dettagli drappeggiati, un doppio spacco sul davanti e cut out sulla schiena.

Chemisier in velluto e la rivincita dello smoking: Kasia Smutniak e Marianna Fontana

Una tendenza avvistata in passerella ma che trova piena conferma anche sul red carpet di Roma è il ritorno del velluto, tessuto da non relegarsi solo alle festività natalizie ma da accogliere pienamente come trend invernale. Intramontabile la sua eleganza, come mostra l’abito blazer lungo e sensuale di Kasia Smutniak, che l’attrice impreziosisce con una spilla bianca a forma di fiore.

– C’è chi però ci ricorda che nel guardaroba delle feste invernale abbiamo bisogno sì di un long dress ma di non sottovalutare la bellezza dello smoking, in un look audace e sensuale. A ricordarcelo è il bellissimo smoking di Marianna Fontana composto da un pantalone classico e dritto a vita alta e una giacca crop, originale e alternativo.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-10-2022


Jeans flare: a chi stanno bene e come indossarli

Comode, chic e veloci: le acconciature dell’autunno/inverno 2022-2023 sono prêt-à-porter