Fendi primavera estate 2016: fiori e visone

Fendi primavera estate 2016 presenta la collezione, nella maison di via Solari a Milano, di abiti femminili ed eleganti ma con un tocco ironico e stravagante

chiudi

Caricamento Player...

Fendi primavera estate 2016 ha presentato la nuova collezione disegnata con la collaborazione di Karl Lagerfeld composta da abiti ed accessori femminili ed eleganti ma con un tocco ironico e stravagante che non è pura ostentazione ma utilizzo di dettagli luminosi e materiali pregiati che rendono la collezione curatissima e in linea con lo stile Fendi. La donna Fendi primavera estate 2016 utilizza capi di classe e curati nei particolari ma in modo ironico e giocoso, con accostamenti imprevedibili ed antitetici, proprio ciò la rende una donna unica, speciale e grintosa.

Fendi primavera estate 2016

Nella collezione estiva dominano le micro-bag, borse di piccole dimensioni ma curate nei dettagli  e con una grande varietà di modelli: colori pastello, arricchiti dagli iconici occhietti o impreziositi da meravigliosi gioielli.

La novità è l’accostamento di elementi e materiali antitetici e contrastanti tra loro come i fiori con le borchie al centro.

Altro contrasto è espresso dalla double-bag, due piccole borsette legate tra loro ma totalmente differenti l’una dall’altra, con visone e pelle insieme oppure con una parte in pitone e l’altra in pelle.

Acquistano importanza anche dettagli come le fasce per borse, realizzate in materiali di altissima qualità, come il visone, utilizzato anche per dettagli di scarpe e abiti, e vendibili anche separatamente.

Così come nelle borse, anche nelle scarpe il pitone regna incontrastato: su sandali decorati da fiori con tacco lavorato, sulle décolletè con lacci in velluto alla caviglia, su sandali flat e anche su quelli con platform.

Tutta l’eccentricità equilibrata di Karl Lagerfeld si respira nell’abito nero interamente in visone, negli abiti lunghi con trasparenze sulle spalle o con tagli sul busto oppure nelle mini a palloncino e nelle  jumpsuit a pantaloncini “paggetto” in total pelle rosa e in tessuto rosso.

I pantaloni e le gonne gonfie,”da paggetto”, sono una caratteristica di Fendi primavera estate 2016.

Negli abiti ritorna, come nelle borse, il dettaglio del fiore, a volte inserito come decorazione su inserti in pelle, per richiamare lo scontro fra il lato dark chic e quello romantico della donna Fendi.

La palette dei colori per abiti e accessori comprende colori scuri come nero, blu, indaco e verde oliva ma stemperati dal bianco luminoso, dal rosso acceso e dal rosso corallo.

Fendi_20

Clicca qui per vedere la fotogallery completa

Fonte foto: Beautydea