Da quali eventi fondamentali sono caratterizzate le fasi della gravidanza? Osserviamo i cambiamenti che contraddistinguono i trimestri.

Le fasi della gravidanza sono le tappe fondamentali che si susseguono durante i nove mesi. Tradizionalmente vengono suddivisi in tre trimestri e come data di inizio della gravidanza viene utilizzato il primo giorno dell’ultimo ciclo mestruale. Vediamo quali sono i momenti fondamentali di queste tre diverse fasi.

Stadi della gravidanza: il primo e il secondo trimestre

Il primo trimestre è il periodo che va dalla settimana 0 e si conclude con la 12esima settimana. Questa prima fase ha inizio proprio con la fecondazione e con l’impianto sulla parete dell’utero, seguito dalla formazione del sacco amniotico. Da qui ha inizio lo sviluppo dell’embrione: alla sesta settimana iniziano a svilupparsi il cuore e i vasi sanguigni e dalla settimana successiva iniziano a comparire gli abbozzi degli arti.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Movimenti del feto
Movimenti del feto

Il secondo trimestre va dalla 13esima settimana fino alla 24esima, in questo periodo lo sviluppo procede velocemente e il piccolo inizia ad acquisire sempre maggiore familiarità con i movimenti. Le capriole e i movimenti del piccolo iniziano a essere percepiti anche dalla mamma attraverso il pancione. Nel caso in cui si abbiano già avuto gravidanze precedenti si potranno percepire i movimenti ancora prima rispetto alla prima gravidanza, all’incirca con due settimane di anticipo. Intorno alla 14esima settimana è anche possibile identificare il sesso del nascituro.

Fasi della gravidanza: il terzo trimestre

Il periodo che va dalla 25esima settimana fino al momento del parto (37-42 settimane) viene identificato come terzo trimestre. Questa è la fase in cui il feto è più attivo, si muove scalcia e cambia posizione tanto che i suoi movimenti non sono più solo percepibili da parte della mamma, ma ben visibili anche dall’esterno. Intorno al settimo mese di gravidanza il piccolo può muovere le dita delle mani e aprire gli occhi.

Calcolo data presunta parto
Calcolo data presunta parto

A partire dalla fine della 30esima settimana il suo peso aumenta più rapidamente e tutti gli organi, ad eccezione dei polmoni, sono completamente sviluppati. Alla fine del nono mese il piccolo raggiunge una lunghezza di circa 50 cm e pesa attorno ai 3,5 kg, il suo sviluppo è concluso ed è pronto per nascere.


Come si manifesta e si cura il mal d’orecchio nei bambini?

Cosa fare per evitare le punture di zanzare in bambini e neonati?