“La fama mi ha distrutto”, Anne Hathaway si sfoga su Elle Magazine

Anne Hathaway in una intervista su Elle Magazine (che le ha dedicato la copertina) racconta che a volte non è facile scendere a patti con la celebrità.

Anne Hathaway è uno dei volti noti del cinema statunitense e l’anno scorso si è anche portata a casa la statuetta più ambita in assoluto, vincendo lOscar per la sua interpretazione in “Les miserables”.

Nel suo caso però il diavolo non solo veste Prada ma ci ha messo anche la coda, perché a quanto pare le è stato difficile reggere il peso della fama, come lei stessa racconta in una intervista su Elle Magazine (che le ha anche dedicato la copertina dell’ultimo numero in uscita):

“La fama ha incasinato davvero per molto tempo. Non sapevo cosa fare, come rapportarmici, mi ha davvero esaurita. Tutti mi dicevano di essere solo me stessa, ma era come se non sapessi chi fossi. Solo ora ho capito di non aver bisogno dell’approvazione di nessuno. Mai. Non starò seduta a chiedermi ‘cosa pensate di me?’. Con tutto il dovuto rispetto, non mi ‘serve’ piacervi. E questo e’ così liberatorio. Una grande rivelazione”.

Per lei che sembra sempre una donna molto forte e sicura di sé sono parole un po’ sorprendenti, ma testimoniano che a volte non è semplice nemmeno essere una star del cinema. Tra l’altro a breve la rivedremo nelle sale cinematografiche, grazie ad “Interstellar” di Christopher Nolan, col quale ha già lavorato ne “Il cavaliere oscuro”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 01-10-2014

Donna Glamour

X