Fa male la ceretta alle ascelle?

La ceretta alle ascelle non fa male, è però importante usare prodotti di qualità e detergere la pelle prima e dopo la ceretta.

La ceretta alle ascelle crea spesso molti dubbi sulla loro pericolosità, soprattutto in chi non è esperto o in chi non l’ha mai fatta.

Il dubbio è relativo alla possibilità di infiammazione dei linfonodi della zona ascellare, ma la prima considerazione da fare riguarda la profondità in cui si trovano i linfonodi. I linfonodi non si trovano a livello del primo epidermide, quindi in realtà non vi sono motivi di preoccupazione.

Questo è, inoltre, supportato da ricercatori e agenzia di ricerca oncologica internazionale che non hanno evidenziato alcuna correlazione tra ceretta e rischio di infiammazione o tumore dei linfonodi della zona ascellare.

Le reazioni che la ceretta potrebbe creare dipendono piuttosto dal tipo di pelle e sensibilità della stessa e si tratta piuttosto di arrossamenti che è possibile prevenire mediante l’applicazione di creme o borotalco.

È consigliabile e meglio rivolgersi a estetiste e centri specializzati piuttosto che al fai da te, utilizzando prodotti di qualità, non scaduti o troppo commerciali, oltre che indicati per la zona da trattare.

Dopo la depilazione, infine, è sempre consigliabile proteggere la pelle con creme detergenti e idratanti ed evitare di applicare il deodorante che potrebbe risultare troppo aggressivo e irritare la pelle.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-10-2014

Donna Glamour Guide

X