I tifosi della Nazionale Azzurra hanno apprezzato l’esultanza con cui Sergio Mattarella ha gioito durante la finale degli Europei.

Pur essendo rimasto composto e morigerato per tutta la durata della partita, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella non ha potuto fare a meno di esultare durante il gol di Bonucci alla finale degli Europei: il presidente ha alzato le braccia in segno di giubilo e ha sorriso urlando “gol!”. Accanto a lui il presidente della Ficg, Gabriele Gravina, ha gioito in maniera più rumorosa.

Sergio Mattarella: l’esultanza a Wembley

La vittoria degli Azzurri alla finale degli Europei è riuscita a strappare un sorriso anche a Sergio Mattarella che, dopo l’esultanza per il gol di Bonucci, è tornato composto. Al termine della finale – come riporta La Repubblica – il Presidente ha lodato la Nazionale Azzurra per il suo trionfo e ha espresso al sua riconoscenza verso il ct Roberto Mancini: “Grande riconoscenza a Roberto Mancini e ai nostri giocatori. Hanno ben rappresentato l’Italia e hanno reso onore allo sport”, ha dichiarato Mattarella.

La partita

Il trionfo dell’Italia è avvenuto ai calci di rigore dopo una situazione di parità dovuta al gol di Leonardo Bonucci. I giocatori della Nazionale Inglese hanno espresso la loro delusione per la sconfitta togliendosi le medaglie d’argento durante la premiazione e intanto sui social è scoppiata una vera e propria polemica per gli episodi antisportivi accaduti in seguito alla finale. La Nazionale Azzurra intanto è rientrata in Italia godendosi il tanto agognato trionfo:  

Siamo stati bravi abbiamo preso il gol subito e siamo andati in difficoltà ma poi abbiamo dominato. Non so cosa dire i ragazzi sono stati meravigliosi. E’ importante per tutta la gente e i tifosi. Siamo contenti di aver giocato bene. Spero che tutta Italia festeggi. Siamo felici adesso“, ha dichiarato Mancini ai microfoni della Rai dopo la fine della partita.


Italia-Inghilterra: bufera per gli inglesi che si sono tolti la medaglia

Lino Banfi, il “porca puttena” è un portafortuna per gli azzurri: arriva un sms da Mancini