Esfoliante fatto in casa: tre ricette per una pelle luminosa

5 errori da evitare in palestra

Ti senti più dolce, piena di energia o più sensibile? Ecco tre ricette per un esfoliante fai da te per ogni esigenza.

Scrub o esfoliante, che passione. Rende la pelle più bella, più liscia e luminosa, e trasforma il momento del bagno in una vera gioia per il nostro corpo. Ecco tre ricette fai da te tutte da provare. La prima è sulle note dolci, rilassante e a base di miele e zucchero. La seconda, più energizzante, usa il caffè ed un pizzico di sale, ottima per la mattina. Infine la terza è delicatissima e più “campagnola” e prevede l’uso di farina di mais. Più nutriente e delicata.

Sia sul corpo sia specialmente sul viso la frequenza consigliata è settimanale: noterai subito le differenze, e dopo qualche tempo saprai quando la tua pelle ne ha bisogno per essere più morbida e luminosa.

1. Dolcissimo a base di miele

Ecco cosa occorre e le quantità per una monodose piena di benessere:

– un cucchiaio di zucchero, preferibilmente bio, grezzo e macinato grosso

– un cucchiaino di miele, anche in questo caso è opportuno che sia stato ottenuto con metodi naturali o bio

– due cucchiaini di olio di oliva spremuto a freddo

– mezzo cucchiaino di rosmarino essiccato.

– (opzionale) 5 gocce di olio essenziale di limone

Mescola zucchero e olio rapidamente in una tazzina.

Aggiungi il miele e mescola delicatamente. Consigliamo miele di castagno o millefiori. Per la buona riuscita dell’esfoliante è essenziale che il miele non sia cristallizzato in vasetto.

Aggiungi il rosmarino ed infine le gocce di limone. La consistenza sarà molto densa e granulosa.

Scrub viso

2. L’esfoliante energizzante da mattina

– una tazzina di caffè macinato

– una tazzina di sale fino, consigliato sale rosa dell’himalaya

– mezza tazzina di olio di cocco.

– una punta di cannella

L’olio di cocco si trova nei negozi bio e spesso ha una consistenza burrosa. E’ sufficiente intiepidirlo perché già intorno ai 30 gradi passa allo stato liquido. Unisci la cannella, mescola e infine aggiungi sale e caffè.

3. Lo scrub alla farina di mais

Zucchero e sale possono essere abrasivi sulla pelle più delicata e specialmente sul viso. Perché invece non provare con una variante tutta lombarda e molto più naturale?

Ecco gli ingredienti:

– una tazzina di farina da polenta macinata grossa

– una tazzina di miele naturale

– il succo di mezzo limone

Mescola farina grossa e miele e al termine aggiungi il succo di mezzo limone. La farina grossa sarà molto più piacevole sulla pelle rispetto alle altre ricette.

Ricorda di essere delicata sul tuo corpo e sul viso. Impara ad usare correttamente lo scrub, perchè un uso eccessivo può essere controproducente per la tua pelle.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-01-2018

Donna Glamour

X