Esercizi per avere ginocchia magre

Volete avere gambe e ginocchia snelle? Seguite questi semplici consigli per un risultato ottimale

chiudi

Caricamento Player...

La bella stagione è quasi alle porte, quindi, bando alla ciance, è giunto il momento di rimettersi in forma cominciando subito con un’alimentazione sana e tanta, ma tanta ginnastica. I punti critici variano da soggetto a soggetto, ma le donne rispetto agli uomini devono prestare maggiore attenzione soprattutto agli arti inferiori (nello specifico alla zona che interessa i glutei, le cosce, i polpacci e le ginocchia!).

Per quanto riguarda le ginocchia, iniziamo subito col dire che averle “rotonde” non significa necessariamente avere grasso in eccesso. A volte è possibile che si sia verificato un semplice rilassamento dei muscoli, oppure che ci sia un eccessivo accumulo di liquidi dovuti da sedentarietà perpetratasi nel tempo. Tuttavia, è possibile intervenire per risolvere questi fastidiosi inestetismi con degli esercizi mirati per gambe e ginocchia. Ecco cosa dovete fare:

Camminare

Se soffrite di ritenzione idrica e tendete ad accumulare liquidi in eccesso in zone specifico del corpo, cominciate a camminare, tanto. Abbandonate i mezzi e fate lavorare le vostre gambe. Camminate almeno 20 minuti al giorno, che sia all’aria aperta o sul tapis roulant.

Nuotare

Il nuoto è uno sport completo che a detta di molti fa molto bene ai muscoli del nostro corpo, ginocchia incluse. Che sia lo stile a rana o stile libero, ognuno di questi movimenti sarà un vero e proprio toccasana per i vostri arti, e così per le ginocchia che trarranno beneficio anche da un punto di vista estetico.

Bicicletta

Pedalare potrebbe aiutarvi non solo a perdere peso ma anche a rassodare le vostre gambe. Sia la cyclette della palestra, sia la vostra bicicletta va bene.

Affondi

 Fateli almeno tre volte alla settimana, mezz’ora per volta, e già dopo tre settimane vedrete i risulati.

Scale

Evitate l’acensore, piuttosto usate sempre le scale e approfittatene per fare esercizi mirati per le vostre ginocchia: dallo step sui gradini, ai salti, alla corsa.