Esercizi base dello stirfit

Ogni lezione di stirfit è divertente, diversa, personalizzabile, ma gli esercizi base dello stirfit sono sempre gli stessi, scopriamoli assieme.

chiudi

Caricamento Player...

La caratteristica principale dello stirfit è la sua flessibilità: a seconda del gruppo che partecipa alla lezione può essere personalizzato, al fine di renderlo accessibile a tutti, dai bambini alle persone in età avanzata o con problematiche fisiche.

La lezione dura dai 50 minuti all’ora e alterna esercizi posturali e di forza eseguiti a tempo di musica. L’allenamento si scompone in quattro fasi: la prima, durante la quale vengono fatti esercizi di riscaldamento, allungamento ed equilibrio; la seconda che prevede esercizi di coordinazione e posturali a ritmo di musica, la terza con esercizi statici e dinamici di potenziamento degli arti superiori ed inferiori, alternati con passi base di capoeira per il recupero attivo dei muscoli, e la quarta, quella di defaticamento.

Di solito, negli esercizi posturali vengono eseguite delle figure da otto tempi da ripetere 2 o 3 volte, mentre in quelli di forza si deve mantenere la posizione per circa 10 o 20 secondi, e vanno ripetuti 2 o 3 volte a seconda della difficoltà dell’esercizio.