Sergio Mattarella premia gli eroi del coronavirus con una cerimonia

Gli eroi del Covid-19 premiati da Sergio Mattarella. Ecco chi sono

Il Presidente della Repubblica ha deciso di insignire con una onorificenza quanti, in questo periodo di pandemia, si sono dati da fare per la lotta al Covid

La foto emblematica, e significativa, di un’infermiera accasciata su di una scrivania a fine turno, con ancora indosso il camice e la mascherina. I solchi, causati dalle mascherine, che Alessia Bonari, infermiera milanese, ha deciso di postare su Instagram per invitare tutti a rimanere a casa. Queste alcune delle foto, e delle persone, diventate veri e propri eroi, veri e propri simboli di questa lotta contro il Coronavirus. Adesso, Sergio Mattarella, ha deciso di premiarli con un riconoscimento speciale.

Sergio Mattarella premia gli infermieri e i medici del Covid19

Una promessa è una promessa, e il Presidente della Repubblica ha deciso di rispettare la sua. Mercoledì 3 giugno, infatti, ha deciso di consegnare ad alcuni di loro una delle più importanti onorificenza quella di Cavaliere al merito della Repubblica.

Tra questi non c’erano solo medici e infermieri ma anche dei soccorritori del 118, un prete, l’ex senatrice e sottosegretaria alla Sanità. E ancora un impiegato presso un istituto di vigilanza e tanti altri.

Ecco i nomi dei premiati da Sergio Mattarella

Annalisa Malara e Laura Ricevuti: anestesista di Lodi e medico del reparto medicina di Codogno, sono le prime ad aver curato il
paziente 1 italiano. Maurizio Cecconi, professore di anestesia e cure intensive all’Università Humanitas di Milano, definito uno dei tre eroi mondiali della pandemia.

Mariateresa Gallea, Paolo Simonato, Luca Sostini sono i tre medici di famiglia di Padova che volontariamente si sono recati in piena zona rossa
per sostituire i colleghi di Vo’ Euganeo messi in quarantena. E ancora: Don Fabio Stevenazzi del direttivo della Comunità pastorale San Cristoforo di Gallarate che ha deciso di indossare di nuovo il camice per dare una mano.

Fabiano Di Marco, primario di pneumologia all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e Monica Bettoni, ex senatrice e Sottosegretaria alla Sanità che ha deciso di tornare in corsia. Elena Pagliarini, l’infermiera di Cremona ritratta nella foto diventata simbolo dell’emergenza coronavirus. Questi alcuni dei nomi delle persone che sono state premiate.

ultimo aggiornamento: 05-06-2020

X