Ermanno Scervino collezione Resort 2017: sartorialità e sportswear

Ermanno Scervino collezione Resort 2017 presenta la nuova collezione in cui la sua donna vive fra sartorialità e sportswear

chiudi

Caricamento Player...

Ermanno Scervino collezione Resort 2017 ha presentato nel suo showroom milanese la nuova collezione in cui la sua donna vive e si muove in una dimensione sport couture che salda sartorialità e sportswear. Si nota un gioco di accostamenti che disobbedisce ad ogni regola e vengono proposti accostamenti e contrasti inconciliabili solo all’apparenza.

Ermanno Scervino collezione Resort 2017

Ermanno Scervino collezione Resort 2017 propone giacche, soprabiti, gonne e pantaloni in gobelin abbinati in modo inusuale. Si abbinano a materiali come seta off-white con inserti in pizzo valencienne e camicie in popeline a righe.

Il tema POP prende forma attraverso righe e occhi di gatto geometrici che ammiccano su maglieria e capi sartoriali. Gli occhi di gatto sono presenti anche su capi più sport come bomber e giacche in scuba abbinati ad abiti in pizzo impalpabile.

Le pellicce d’estate, ricamate in seta con effetto Astrakan, sono impreziosite da alamarri in tessuto a contrasto o ton sur ton. Le pellicce sono in tonalità rosso, azzurro, verde e nero.

Ampio spazio è dedicato al bianco, presente nelle camicie e negli abiti in lino, ramie e popeline. Molto presenti le lavorazioni valencienne e le applicazioni gioiello.

Cascate di ruches su abiti in pizzo, molto caro alla Maison, creano nuovi volumi e riflettono un’allure romantica e sensualeGiacche in canvas color kaki doppiate in pizzo lavorate ad ispirazione militare e alamarri rivelano un’altro tratto distintivo della collezione.

Fra gli accessori si notano senza dubbio bijoux e ciabatte gioiello che diffondono luce e glamour… Per contrasto appaiono gobelin o denim con impunture a vista su borse e scarpe.

Ermanno Scervino propone dunque una collezione che fa delle opposizioni il suo punto di forza e rende le sue donne libere di scegliere…La libertà di scelta negli accostamenti diventa un modus vivendi e un mix and match decisamente fashion ed attuale.