Il virus ebola è una terribile malattia infettiva che si trasmette dagli animali agli uomini, e da uomo a uomo. Il contagio infatti è molto facile, attraverso i liquidi corporei, tanto da poter dare vita in breve ad una vera e propria epidemia. Di seguito qualche informazione sul vaccino.

Il virsu ebola è una febbre emorragica, che conduce in pochi giorni alla morte. I sintomi che dà vanno dalla febbre, al mal di testa, ai dolori osteo articolari, ma si può avere anche vomito, diarrea, con feci sanguinolente; eritemi alla pelle e occhi arrossati.

Ad oggi ancora non è stata individuata una cura per questa malattia, ma è in Italia che è stato invece messo a punto un vaccino. Il centro di ricerca che ha studiato questo nuovo ritrovato si trova a Pomezia, vicino Roma, ed è l’Irbm Science Park, dove hanno collaborato insieme scienziati italiani ed americani.

Per il momento, il vaccino è stato provato sulle scimmie, che sono state immunizzate dal virus per dieci mesi. Presto inizierà anche la sperimentazione sull’uomo, grazie ad una joint venture tra la Irbm, la casa farmaceutica GlaxoSmithKline e Okairos, azienda biotecnologica con sede a Basilea.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 17-09-2014


Chi è nuovo conduttore di “Ballarò”, Massimo Giannini

Tatuare sopracciglia costo