Dove sarà la partita #iocisono

Evento di beneficenza a Rieti

chiudi

Caricamento Player...

È stato proprio per volere di alcuni cittadini di Rieti che è nata l’associazione Io Ci Sono. La missione è quella di continuare ad aiutare le popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto. Per questo, in collaborazione con la Nazionale Cantanti e la Protezione Civile, l’associazione ha organizzato la partita #iocisono. Saranno proprio cantanti e membri dei soccorsi a “sfidarsi”, con l’obiettivo di raccogliere fondi. Il ricavato verrà impiegato per costruire tre centri ricreativi ad Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto.

Partita #iocisono: dove e quando

Il match di beneficenza si svolgerà martedì 4 ottobre dalle 20 alle 23 presso lo Stadio Comunale “Manlio Scopigno” di Rieti. Ma questa location ha altre sorprese in serbo per gli spettatori: ad aprire l’evento, infatti, sarà un’esibizione registrata di Andrea Bocelli. Il brano, l’Ave Maria di Schubert. Ma come mai il 4 ottobre? Perchè è il giorno di San Francesco, che celebra la solennità civile, la pace e la fraternità. E dal 2015, è anche Giornata Nazionale del Dono. Ovviamente, anche dopo la partita, sarà possibile donare attraverso il conto corrente dell’associazione all’IBAN IT 35 I0570414600000000179500, con causale IO CI SONO.

I personaggi famosi che parteciperanno

Nella squadra della Protezione Civile figureranno ovviamente membri delle forze dell’ordine e dei team di soccorso che hanno aiutato le vittime. In quella della Nazionale Cantanti, tra gli altri: Marco Bocci, Raul Bova, Luca Barbarossa, Mogol, Moreno, Lorenzo Fragola, Rocco Hunt, Il Volo, Niccolò Fabi, Fabio Rovazzi e Jax. Raul Bova soprattutto ha voluto organizzare l’evento a favore di Progetto Sorriso. Lo scopo è regalare ai terremotati centri di aggregazione dove passare l’inverno al caldo con attività ludiche e didattiche. Posti per far sì che i bambini possano frequentarsi, ma anche affinchè gli adulti si rivedano dopo la tragedia. Solo così ritroveranno il bello della quotidianità.