Dove andare a fare un picnic in Lombardia

In città, in campagna, al lago o in montagna

La Lombardia è una regione ricca di verde, perfetta per fare gite e scampagnate in mezzo alla natura. La bella stagione è ormai arrivata ed è quindi il momento di decidere dove andare. I luoghi per organizzare picnic in Lombardia sono tanti: possono trovarsi nel cuore di Milano, in periferia, sulle rive dei laghi o le vette dei monti. Ecco le dieci migliori divise per categoria, con qualche informazione sui vantaggi che hanno da offrire.

Parchi della Lombardia in cui organizzare picnic

Nel centro di Milano non si può dimenticare il Parco Sempione, accanto al Castello Sforzesco. Immerso nella città ma comunque ricco di verde, è perfetto per giocare a frisbee o a palla, altrimenti potete visitare il museo o l’acquario. BoscoinCittà ha un aspetto ancora più selvatico e contiene anche un lago popolato da tartarughe. Chi invece preferisce gli ampi parchi naturali può recarsi al Parco del Curone, dove si possono prenotare le griglie per arrostire. Altrimenti c’è il Parco Fontanili di Capralba con i suoi canali d’acqua, ai quali si alternano stupendi spazi erbosi.

Laghi e vallate per un picnic in Lombardia

Il Lago di Monate è uno dei più puliti d’Italia: se la giornata è davvero calda potete anche farvi il bagno. Intorno ci sono aree attrezzate e camping. Sul Lago di Endine invece consigliamo un giro in pedalò e una grigliata nel parco attrezzato di Monasterlo. Altrimenti, perchè non salire fino in montagna? Nella Val di Mello potrete camminare nella natura, seguire il torrente che la percorre o mangiare nei rifugi. Il sentiero di Pialeral invece è per i più intrepidi, e conduce a un laghetto vicino al quale rifocillarsi. Concludiamo con la Riserva Naturale Monte Alpe, nell’Appenino lombardo. D’estate vengono organizzati persino picnic collettivi, come quello di Ferragosto: perfetti per divertirsi e fare nuove amicizie!