Dove comprare Primark?

Aperto di recente ad Arese, nei pressi di Milano, il primo store

chiudi

Caricamento Player...

Dove comprare Primark? Fino a pochissimo fa gli store Primark erano diffusi soltanto in Irlanda, dove nasce l’azienda, nel Regno Unito e in altri stati Europei che, però, non comprendevano l’Italia. Con l’apertura del primo store Primark ad Arese in provincia di Milano, anche l’Italia entra a pieno titolo nel circuito Primark.

Il punto vendita italiano

Il punto vendita italiano è stato aperto poche settimane fa, il 14 Aprile 2016 e sarà, almeno secondo i rumors, soltanto il primo di una serie che potrebbe toccare tra le altre grandi città anche Firenze e Roma.
Nello store milanese sono presenti già tutti i comparti dei prodotti Primark, che spaziano ampiamente tra l’abbigliamento per donna, uomo e bambini, l’underwear e il beach wear fino all’arredamento per la casa, ai prodotti per la cura del corpo e agli accessori moda.

Una novità inaspettata e sicuramente piacevole è stato l’annuncio che sarà aggiunta a quelle già esistenti una serie di prodotti pensati esclusivamente per il mercato italiano. E’ la prima volta che la multinazionale fa una simile scelta di mercato: tutti gli store infatti hanno offerto alla vendita gli stessi prodotti, indipendentemente dal paese che li accoglie.

Dove comprare Primark? Nessuno store on line

Per acquistare prodotti Primark si dovrà necessariamente fare riferimento a uno dei molti punti vendita reali perché, differentemente dalla maggior parte dei marchi che producono abbigliamento fast fashion, cioè economico e alla moda, Primark non si affida all’ e-commerce. Non esiste quindi alcun sito ufficiale che metta in vendita on line i prodotti Primark.
Tutti i punti vendita del brand irlandese sono elencati nel sito ufficiale e in tutti si respira un’atmosfera anarchica e divertente, in cui le clienti passano da uno scaffale all’altro per scegliere tra i moltissimi articoli che sono caratterizzati da prezzi molte volte più bassi rispetto a quelli dei brand concorrenti come Zara e H&M.

Fonte immagine di copertina: Primark